I 5 scandali più gravi delle charter school nel 2019 — e perché sono importanti

I 5 scandali più gravi delle charter school nel 2019 — e perché sono importanti

Il nuovo anno sta portando richieste per un nuovo esame del settore delle scuole charter poiché il sostegno bipartisan di cui godeva una volta si è fratturato, con molti democratici che si sono rivoltati contro il movimento che avevano sostenuto.

In Pennsylvania, il governatore Tom Wolfe (D) si era impegnato a inasprire le regole etiche permissive e a concedere ai distretti scolastici il diritto di limitare l'iscrizione a statuti che non offrono un'istruzione di alta qualità - e ora quasi 30 sovrintendenti lo invitano a soddisfare quella promessa, ha riferito il Philadelphia Inquirer .

In Oklahoma, è stata presentata una legislazione per la sessione 2020 per limitare i finanziamenti per le scuole charter virtuali e rafforzare la loro regolamentazione in un momento in cui la più grande carta virtuale dello stato è sotto inchiesta per accuse di frode, News4 segnalate .

La storia continua sotto la pubblicità

Questo non vuol dire che il controllo stia aumentando ovunque, ma c'è stato un crescente riconoscimento che le scuole charter hanno drenato risorse dai distretti delle scuole pubbliche in alcune aree e hanno operato con poca supervisione, portando in alcuni casi allo scandalo. Questo post esamina gli scandali più eclatanti nel settore charter nel 2019 e spiega perché sono importanti.

Questo è stato scritto da Carol Burris, direttore esecutivo del Network for Public Education, un'organizzazione senza scopo di lucro che sostiene l'istruzione pubblica tradizionale e si oppone alle carte. Burris è un ex preside pluripremiato a New York che ha raccontato per anni il movimento delle scuole charter e il movimento di responsabilità basato su test standardizzati su questo blog.

Rapporto: il governo federale ha sprecato milioni di dollari in scuole charter che non hanno mai aperto

di Carol Burris

La storia continua sotto la pubblicità

Due anni fa, il Network for Public Education ha iniziato a tenere traccia di frodi, cattiva gestione e altri comportamenti scandalosi che coinvolgevano le charter school. Abbiamo notato che i problemi nel settore charter apparivano nel nostro feed di notizie quasi ogni giorno. Poiché queste storie sono state trattate principalmente da agenzie di stampa locali, non esiste un archivio nazionale che consenta ai responsabili politici e al pubblico di comprendere la portata dei problemi che risultano quando le scuole sono finanziate dal pubblico ma non sono completamente trasparenti in materia di governance e spesa.

Abbiamo iniziato un hashtag su Twitter (#anotherdayanothercharterscandal) e una pagina web per raccogliere storie. Ci aspettavamo uno o due post a settimana. Tuttavia, la copertura e l'incidenza degli scandali charter stanno accelerando, quindi pubblichiamo 25 o più storie ogni mese.

All'inizio del nuovo anno, il personale della Rete per l'istruzione pubblica ha deciso di rivedere la nostra raccolta 2019 e identificare i cinque scandali charter più gravi del 2019. Quello che segue sono i risultati di tale revisione. Tutti e cinque sono ugualmente eclatanti a modo loro e non sono elencati in ordine di graduatoria.

La storia continua sotto la pubblicità

1. A3 Istruzione: Undici sono incriminati per il loro coinvolgimento in uno schema charter che ha frodato i contribuenti della California per oltre 50 milioni di dollari.

A maggio, la Corte Superiore della California per la Contea di San Diego incriminate 11 persone con l'accusa di aver contribuito a frodare i contribuenti della California per 50 milioni di dollari tramite un elaborato schema per creare falsi registri delle presenze per aumentare le entrate di una catena di charter online nota come A3. Puoi trovare un riassunto della storia con le sue elaborate tangenti e gli schemi di frode qui.

Come funziona una truffa charter da 50 milioni di dollari? Ecco cosa è successo in California (prima che 11 persone fossero incriminate).

Il presunto furto è avvenuto nel corso di diversi anni. Nel 2016, secondo quanto riferito, Jason Schrock e Sean McManus hanno acquistato Mosaica Online learning, che ha avuto inizio con una sovvenzione di $ 100.000 dal programma federale Charter Schools (CSP). Alla fine hanno ribattezzato le scuole online Valiant. Schrock e McManus hanno gestito le scuole attraverso l'Accademia no-profit Academic, Arts and Action (A3) Charter. Secondo quanto riferito, Eli Johnson si avvicinerebbe a piccoli distretti scolastici a corto di liquidità per arruolarli come autorizzati, per i quali riceverebbero una tassa di autorizzazione.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Oltre alle scuole charter della Valiant Academy, A3 si è espansa con l'avvio di CA STEAM Academies in tutto lo stato. Utilizzando le 19 scuole charter risultanti che hanno iscritto migliaia di studenti, hanno messo in atto il loro schema. Migliaia di studenti delle scuole estive si iscriverebbero, alcuni inconsapevolmente, e non prenderebbero mai lezioni. Nel frattempo, secondo l'accusa, il denaro è confluito nelle iniziative immobiliari di Schrock e McManus, nei conti bancari e nel gattino che hanno creato per i profitti.

Nel 2016, ho esposto la misteriosa crescita delle CA STEAM Academies e di altri charter in cui Johnson e McManus sono stati coinvolti qui su The Answer Sheet. Come parte della mia indagine, ho parlato con Johnson al telefono. Ha affermato di non conoscere il nome dell'azienda per cui ha lavorato o che ha firmato il suo stipendio.

L'impero CA STEAM si estese nell'Ohio. Non è noto se sia stato indagato in quello stato. Le indagini e le azioni penali di A3 continuano mentre danno la caccia a McManus, che è scomparso.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Sebbene A3 possa essere stato il più grande scandalo della scuola charter online nel 2019, è stato tutt'altro che l'unico. Più di ogni altro settore charter, le scuole online sono scelte mature per i cattivi attori che manipolano i record di frequenza per guadagno finanziario. Ecco altri scandali con le scuole online spuntati nel 2019.

A gennaio, la fondatrice della Michigan Paris Academy Nancy Paris è stato incriminato per tre accuse di appropriazione indebita che ha accusato Paris e il suo ragazzo di usare i soldi della scuola per il loro uso personale. La scuola, che ha chiuso, apparentemente stava anche gonfiando i suoi numeri di iscrizione per ricevere più finanziamenti, secondo questo rapporto , con un extra di $ 1,1 milioni.

Due scuole charter virtuali dell'Indiana sotto investigazione per aver gonfiato i loro numeri di iscrizione per riscuotere più dollari delle tasse all'improvviso spegnimento . In Aprile, l'IndyStar ha riferito che nel 2018, quasi 2.000 studenti nelle sei scuole charter virtuali dell'Indiana non hanno guadagnato nemmeno un credito a un prezzo per lo stato di quasi $ 10 milioni.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Scuole pubbliche di Chicago ha avviato un'indagine of Chicago Virtual Charter School sulla base di presunte spese scorrette da parte dei funzionari scolastici. Come nel caso di tanti degli scandali che coinvolgono le charter school virtuali, una volta che la luce è stata fatta luce sugli scandali, chiudono o vengono chiusi. Questo era il caso con Chicago Virtual Charter School.

Nonostante i punteggi terribili, la frequenza terribile e i frequenti scandali, le scuole charter online non hanno difficoltà a ottenere denaro per l'avviamento dal programma federale delle scuole charter. Come è nata la Chicago Virtual Charter School? Ha ricevuto più di $ 441.00000 tramite una sovvenzione CSP.

2. IDEA Charter Chain: il consiglio di amministrazione approva un contratto di locazione di un jet privato per quasi $ 2 milioni all'anno e quindi annulla l'approvazione quando il voto diventa pubblico.

La storia continua sotto la pubblicità

A dicembre, lo Houston Chronicle ha riferito che l'IDEA Charter Schools Board votato noleggiare un jet privato al costo annuo di 1,92 milioni di dollari. Quella storia è stata rapidamente sostituita con un aggiornare quando l'accordo è stato annullato poche ore dopo essere stato esposto ai media. Due mesi prima, il monitor del Texas ha rivelato l'uso di biglietti di prima classe per i migliori dipendenti IDEA, oltre a pagare per il viaggio delle loro famiglie.

Secondo l'organizzazione ultimi 990 , (vedi pagina 3, anno 2018), il senior management può utilizzare il vantaggio del posto in prima classe per una serie di motivi, compresi i voli che superano le tre ore. I membri della famiglia del senior management possono ottenere voli gratuiti per la cena annuale, le riunioni del consiglio di amministrazione e i ritiri del consiglio e altri eventi IDEA approvati. Il direttore finanziario, che vive in California, dove non ci sono scuole charter IDEA, ottiene viaggi gratuiti e alloggi pagati per incontri bisettimanali nella valle del Rio Grande in Texas. Nel complesso, IDEA ha speso 14,6 milioni di dollari in viaggi nel periodo 2017-2018.

Se ciò non bastasse, il Texas Monitor ha anche riferito che cinque anni fa, la catena di charter ha acquistato proprietà dal membro del consiglio e sviluppatore Mike Rhodes per $ 1,7 milioni mentre un altro membro del consiglio, David Earl, era un consulente pagato per Rhodes nell'accordo sulla terra. Tali operazioni con parti correlate, che non sarebbero mai consentite in una scuola pubblica, continuano. Senza fornire dettagli, il Revisione 2019 afferma che 'una parte correlata ha guadagnato una commissione del 3% sugli acquisti immobiliari per un totale di $ 3.597,406' e che quasi $ 637.000 in transazioni sono avvenute con fornitori affiliati ai dipendenti della scuola.

La storia continua sotto la pubblicità

Eppure questa catena di charter, che secondo il suo audit aveva più di 1,13 miliardi di dollari in beni, ha ricevuto dal 2010 più di 200 milioni di dollari dal programma federale Charter Schools, un programma originariamente progettato per aiutare genitori e insegnanti ad aprire scuole charter di quartiere nelle loro comunità.

IDEA sta ricevendo un'enorme sovvenzione dopo l'altra, anche prima che venga spesa la precedente sovvenzione, dal segretario all'Istruzione Betsy DeVos, che ha assegnato alla catena una sovvenzione del valore di $ 116.775.848 nel 2018. Grazie ai generosi finanziamenti dei contribuenti e alle sovvenzioni del Dipartimento dell'Istruzione, IDEA può mantenere i suoi donatori ' soldi per jet privati ​​e biglietti aerei di prima classe, oltre a uno stipendio da amministratore delegato di oltre mezzo milione di dollari.

3. La Fresh Start Charter School di oggi: una coppia di Los Angeles guadagna milioni dall'autotrattamento con le loro scuole charter.

A marzo è uscito il Los Angeles Times esposto su come Clark e Jeanette Parker di Beverly Hills hanno guadagnato milioni dalle loro scuole charter Today's Fresh Start affittando proprietà di loro proprietà alle loro scuole. Le charter school pagano Clark Parker come consulente. È stato riferito che la coppia ha anche usato la loro attività privata di assistenza all'infanzia per fornire cibo alle loro scuole charter e ha inviato la maggior parte dei finanziamenti da una sovvenzione statale di mezzo milione di dollari a un'università non accreditata fondata da Jeanette Parker.

Quando i distretti scolastici e la contea hanno cercato di chiudere le scuole charter Fresh Start, il consiglio di amministrazione statale le avrebbe annullate. I Parker donano generosamente alle campagne politiche.

Prima di gestire queste scuole charter travagliate e preoccupanti, i Parker gestivano programmi di asili nido che ricevevano lucrosi contratti statali, fino a quando non venivano citati per aver falsificato i registri, gonfiato le iscrizioni e pagato un canone elevato alle proprietà di loro proprietà. Hanno perso il contratto.

Chi ha dato ai Parker un 'nuovo inizio' per aprire i loro charter? Il programma federale delle scuole charter. La scuola charter di Today's Fresh Start - Inglewood ha ricevuto due sovvenzioni CSP per un totale di quasi mezzo milione di dollari.

Nel 2019, i Parker non erano i soli a impegnarsi in presunti schemi di profitto che coinvolgevano l'auto-trattamento. La catena di charter di negozi California Learn4Life presumibilmente creato modi elaborati nascondere l'auto-trattamento agli occhi del pubblico per ottenere un profitto, come spiegato in questo Rapporto di agosto da Voci di San Diego. Giudici a San Diego e Grossmont, California, hanno ordinato un totale di cinque Le carte di Learn4Life sono chiuse. Nonostante una chiara violazione della legge sulla carta statale, la catena fa appello alle loro decisioni.

Nel 2016, ho scritto della catena di charter Learn4Life e dei suoi tristi risultati. Le scuole sono vacche da mungere: hanno poche spese generali e forniscono un'istruzione minima alla popolazione a rischio che servono. Secondo il San Diego Union Tribune , uno dei charter della catena, Diego Plus, ha raccolto $ 26 milioni in fondi dei contribuenti nel 2016 e ha pagato al suo amministratore delegato $ 295.462. Due delle scuole superiori che il giudice ha ordinato di chiudere, Diego Valley e San Diego Workforce, hanno registrato nel 2018 tassi di laurea del 28% e del 20%. La catena Learn4Life si è espansa in Ohio e Michigan e sta tentando di aprire scuole in Texas.

Il sito web di Learn4Life ha un nuovo aspetto da quando l'ho visitato nel 2016. Non include i veri nomi delle sue scuole charter, il che consentirebbe ai genitori di tenere traccia dei risultati e dello stato della scuola. Per ottenere i nomi della scuola, ho dovuto parlare con un supervisore. Mi ha detto che, nonostante il nuovo look, era lo stesso modello Learn4Life: pacchetti di apprendimento per studenti di 14 anni da completare e consegnare.

Learn4Life è anche entrato nel più nuovo business charter della California: charter casa-scuola. Le carte delle scuole domestiche della California attirano le famiglie da dare soldi ai genitori per attività di arricchimento come viaggi a Disneyland anche se tengono per sé i dollari dei contribuenti per le spese amministrative.

Le carte della scuola a domicilio ricevono tra $ 7.571 e $ 9.269 in finanziamenti statali per ogni iscritto. Secondo il supervisore di Learn4Life con cui ho parlato, la scuola di noleggio a domicilio della catena si chiama Apple Valley. La scuola fornisce curriculum ai genitori, ha detto.

Come è nato Learn4Life? Almeno quattro dei suoi punti vendita charter hanno ricevuto sovvenzioni dal Charter Schools Program per un totale di $ 875.000.

Quattro. Un operatore senza scopo di lucro di rifugi per migranti, Southwest Key, si è coordinato con le sue organizzazioni a scopo di lucro per dissanguare le sue scuole charter in aule infestate dai topi.

Una scuola charter del Texas chiamata East Austin College Prep fatta notizie nazionali nel 2019, quando il New York Times ha riportato lamentele su procioni e topi che invadevano le aule, pioggia che cadeva attraverso un tetto che perdeva e mobili che cadevano occasionalmente attraverso pavimenti traballanti. Eppure, secondo la storia, il liceo charter paga quasi $ 900.000 in affitto annuale al suo proprietario, Southwest Key Programs.

La scuola, che ha ricevuto una sovvenzione CSP di 450.900 dollari, è di proprietà di Southwest Key Programs, il più grande fornitore nazionale di rifugi per bambini migranti che sono stati separati dalle loro famiglie al confine.

Sebbene Southwest Key Programs e l'entità che gestisce le sue scuole charter, Promesa Charter Schools, siano tecnicamente non profit, Southwest Key ha diverse organizzazioni a scopo di lucro correlate. Secondo Promesa 2018 audit, Café del Sol ha fornito il pranzo alla scuola per $ 336,166 nel 2017. Southwest Key Green Energy and Construction ha ricevuto $ 36.801 dalla scuola charter. I migliori dipendenti di Southwest Key ricevevano stipendi straordinari. Secondo il New York Times, il fondatore di Southwest Key Juan Sanchez è stato pagato $ 1,5 milioni nel 2017. Sua moglie, Jennifer Nelson, ha guadagnato $ 500.000 come vicepresidente e Melody Chung, direttore finanziario, è stato pagato $ 1 milione. Tutti si sono dimessi a causa di accuse di scorrettezza finanziaria, principalmente relative alla loro rete di rifugi per migranti. Sono inoltre in corso reclami con la Texas Education Agency relativi alle charter school della società.

Promesa è stato uno dei numerosi casi di presunto autotrattamento tra una scuola charter e una società a scopo di lucro nel 2019. Eddie Hundley, ex amministratore delegato della Lincoln Memorial Academy, ha stipulato un contratto quinquennale da 1,4 milioni di dollari tra la sua compagnia privata e la sua scuola charter. La società di Hundley, Total Life Prep, avrebbe fornito il curriculum e la progettazione del programma per quella somma enorme. Il giorno dopo che la sua scuola charter è stata approvata nel 2018, ha raddoppiato il suo stipendio come amministratore delegato a $ 204.000. La Lincoln Memorial Academy è stata rilevata dal distretto.

Nel frattempo, alcuni legislatori statali avrebbero incassato da soli. L'indagine di KUTV del 2019 nello Utah, Beyond the Books , ha identificato ex e presenti legislatori statali che, secondo la stazione, hanno guadagnato milioni dalle scuole charter dal 2000, così come altri legislatori che hanno tratto profitto dal settore dei charter.

5. Il North Jersey Record ha scoperto centinaia di milioni di fondi dei contribuenti destinati a edifici di proprietà di interessi privati, con scuole charter che pagano affitti gonfiati che superano di gran lunga il debito edilizio.

Al 2019 serie in cinque parti scritto da un team di giornalisti del North Jersey Record ha esposto i loschi affari nascosti agli occhi del pubblico che consentono agli sviluppatori di incassare denaro pubblico e agevolazioni fiscali fornendo immobili alle scuole charter. I giornalisti hanno scoperto che le informazioni erano sepolte così profondamente nei documenti che in molti casi era difficile scoprire chi stava realizzando il profitto.

Il rapporto ha provocato a citazione in giudizio del grand jury federale rilasciato alla Thomas P. Marion Charter School di Newark. La sua organizzazione no profit 'Friends of' ha acquistato due edifici scolastici pubblici e li ha capovolti per un profitto di quasi $ 10 milioni.

I giornali ultimo rapporto spiega perché l'indagine del gran giurì si sta espandendo. La Newark Housing Authority ha accettato di vendere due edifici per 6 milioni di dollari agli amici di Thomas P. Marion. Ma quando i Friends 'non sono riusciti a raccogliere i soldi per l'acquisto', il gruppo 'ha stretto un accordo' con lo sviluppatore Ian Mount, che in seguito li ha venduti al gruppo per $ 16 milioni, con $ 6,4 milioni di commissioni - più della vendita originale prezzo. Nel settembre 2018, lo Stato ha finanziato questo accordo con obbligazioni.

L'IRS ha anche indagato sulle obbligazioni a sconto emesse per Accademia della SQUADRA di Newark. TEAM Academy è gestita dalla catena charter KIPP. Secondo NorthJersey.com , 'I funzionari della TEAM Academy hanno negato una richiesta di documenti pubblici da NorthJersey.com per i documenti relativi alla revisione dell'IRS dello scorso anno, affermando che fanno parte di un''indagine in corso da parte di un'agenzia governativa' e che 'la divulgazione di tali documenti sarebbe dannosa per l'interesse pubblico'.

TEAM Academy, una scuola charter nella ricca catena KIPP, ha ricevuto $ 1.426.796 in sovvenzioni federali CSP. Non c'è dubbio che questi scandali continueranno nel 2020 man mano che verranno svelati ulteriori dettagli.

Ci sono tre importanti conclusioni dagli scandali del 2019 descritti sopra.

Il primo è che sono solo un campione di centinaia di scandali charter che abbiamo identificato l'anno scorso. Come i velocisti su una strada di campagna buia, gli scandali che registriamo sono le storie di coloro che sono stati catturati. A causa della mancanza di trasparenza e di regolamenti allentati, altri sfuggono al radar. Se lo Houston Chronicle e il Texas Monitor non avessero esaminato in modo proattivo i registri IDEA e i verbali del consiglio di amministrazione, il pubblico non sarebbe a conoscenza degli eccessi di IDEA e i suoi alti funzionari volererebbero oggi su un jet privato.

Questo ci porta al secondo punto: con poche eccezioni, la maggior parte degli scandali che descrivo in questo pezzo sono perfettamente legali secondo la legge della charter school. Il capo di Tammany Hall, George Plunkitt, si è riferito a un guadagno finanziario inappropriato ma legale come 'innesto onesto'. Lui notoriamente detto , 'Ho visto le mie opportunità e le ho colte.'

È difficile capire come sia necessario portare i membri della famiglia alle cene di raccolta fondi, lanciare affari ai tuoi profitti e ai membri del consiglio di amministrazione e nascondere l'auto-trattamento agli occhi del pubblico per promuovere l'innovazione educativa.

Il punto finale è quante delle scuole coinvolte in questi scandali hanno ricevuto i fondi iniziali per l'avviamento dal programma federale delle scuole charter. Anche un'indagine superficiale sui precedenti rapporti dei Parker avrebbe dovuto sollevare un campanello d'allarme.

Fino a quando ogni stato non metterà in atto riforme serie e non imporrà regolamenti finanziari e leggi sulla trasparenza sulle charter school che corrispondano a quelle delle scuole pubbliche, l'hashtag #anotherdayanothercharterscandal apparirà frequentemente sul feed Twitter di Network for Public Education. E questo non è nel migliore interesse del pubblico o delle carte che non sfruttano il denaro dei contribuenti o si dedicano a profitti e frodi.