Un bambino di 8 anni si è suicidato dopo essere stato vittima di bullismo, dice la causa. Il distretto scolastico vuole l'immunità.

Un bambino di 8 anni si è suicidato dopo essere stato vittima di bullismo, dice la causa. Il distretto scolastico vuole l'immunità.

Due giorni prima che Gabriel Taye, 8 anni, mettesse fine alla sua vita, i suoi compagni di classe gli giravano intorno mentre giaceva immobile sul pavimento del bagno. Lo hanno spintonato e punzecchiato, come mostra un video di sorveglianza della scuola, ma nessuno ha aiutato fino a quando un vice preside non è entrato diversi minuti dopo.

I genitori di Gabriel affermano che la scuola di Cincinnati non ha mai detto loro cosa era successo, ma invece ha detto che il loro figlio era svenuto. I funzionari della Carson Elementary School sostengono che lo studente di terza elementare non ha mai menzionato di essere stato ferito da altri bambini e non ha avuto ferite visibili.

In una battaglia legale derivante dal suicidio di Gabriel, gli amministratori del distretto scolastico hanno sostenuto mercoledì di essere immuni da responsabilità perché non hanno la responsabilità di eliminare la violenza tra studenti, Servizio di notizie del tribunale segnalato. I commenti sono arrivati ​​in un'udienza davanti alla Corte d'Appello del 6° Circuito degli Stati Uniti dopo che la scuola ha fatto appello a un giudice della corte inferiore rifiuto di licenziamento causa per omicidio colposo dei genitori.

Aaron Herzig, che rappresenta gli amministratori, ha detto ai giudici del tribunale distrettuale che negare l'immunità ai funzionari 'aprirebbe nuove prospettive di responsabilità' per altre scuole e che la causa non fa valere il bullismo come lo definisce la legge dell'Ohio, secondo Courthouse News Servizio. L'avvocato dei genitori, Jennifer L. Branch, ha affermato che il termine 'comportamento aggressivo' nella causa è la formulazione utilizzata nel manuale della scuola sul bullismo.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Questi genitori non avevano idea di quanto fosse pericolosa la sua scuola di terza elementare', ha detto Branch, secondo Courthouse News Service. 'Questi genitori non avevano idea di cosa stesse succedendo alla Carson Elementary School'.

Quello che è successo, secondo il video di sorveglianza, è stato che il 24 gennaio 2017, Gabriel è entrato nel bagno della scuola, ha stretto la mano a un altro studente ed è caduto a terra. Le sue gambe erano visibili da una telecamera puntata verso l'ingresso del bagno mentre altri studenti si affollavano intorno e lo scavalcavano. Alla fine arrivarono gli amministratori, aiutarono Gabriel ad alzarsi e lo guidarono nel corridoio.

Un detective della omicidi di Cincinnati che ha guardato il video di sorveglianza ha scritto in un'e-mail al vicepreside, precedentemente ottenuta dal Washington Post, che uno studente che indossava un cappotto rosso e grigio ha preso a pugni un altro studente nello stomaco e poi è saltato in faccia a un terzo studente in un 'modo minaccioso' immediatamente prima che Gabriel entrasse.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il ragazzo con il cappotto sembrava trascinare Gabriel a terra mentre gli stringeva la mano, ha scritto il detective, e sembrava 'celebrare e gioire del suo comportamento'. Gli studenti hanno indicato, deriso, spintonato e preso a calci Gabriel per cinque minuti mentre era privo di sensi, ha detto il detective Eric Karaguleff nell'e-mail.

'Ho assistito a un comportamento che nella mia convinzione è bullismo e potrebbe persino salire al livello di aggressione criminale, ma a causa dell'età apparente dei bambini coinvolti, la mia opinione attuale è che potrebbe essere affrontato meglio a livello scolastico', ha scritto Karaguleff.

La madre di Gabriel, Cornelia Reynolds, ha trovato suo figlio morto accanto al suo letto a castello due giorni dopo.

Un assassino è diventato cieco in prigione. La sua imminente esecuzione 'offendere l'umanità', sostengono i suoi avvocati.

Nella loro risposta alla causa, gli avvocati del distretto scolastico hanno scritto che il distretto non ha causato la tragedia della morte di Gabriel. Invece, hanno scritto, i funzionari distrettuali erano 'attenti e reattivi' nei confronti di Gabriel. Non hanno ignorato uno schema di studenti che lo maltrattavano, hanno detto, né hanno fatto nulla che aumentasse il rischio di pericolo per lui.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Mentre siamo preoccupati per il tempo in cui Gabriel è rimasto immobile e per la mancanza di supervisione di un adulto sulla scena, quando gli amministratori della scuola sono venuti a conoscenza della situazione, hanno immediatamente seguito il protocollo chiamando l'infermiera della scuola per valutare Gabriel', il distretto scolastico detto in precedenza dell'incidente del bagno in una dichiarazione.

Gabriel fa parte di un numero crescente di bambini e giovani adulti che muoiono per suicidio ogni anno. Sebbene il suicidio dei giovani sia stato relativamente raro per anni, ora è la seconda causa di morte più comune per adolescenti e giovani adulti. Dal 2007 al 2017, i dati del governo mostrano che i suicidi tra le persone di età compresa tra 10 e 24 anni sono aumentati del 56%. Il Associazione Americana di Psicologia ha riferito nel 2016 che una media di 33 bambini di età compresa tra 5 e 11 anni muoiono per suicidio ogni anno.

Figlio di un'infermiera e di un ingegnere meccanico, Gabriel amava pescare con sua madre e giocare con suo padre, secondo la causa. Ha cantato, ballato e giocato a basket e calcio. Sognava di arruolarsi nell'esercito e una volta ha visitato la base aeronautica di Robins in Georgia.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Gabriel ha scelto di vestirsi bene per la scuola, indossando anche cravatte, e amava imparare. Eccelleva accademicamente ed evitava i conflitti, che secondo il suo insegnante lo escludevano dall'essere considerato un 'ragazzo figo' dai suoi coetanei. I suoi voti hanno iniziato a scendere in terza elementare, dice la causa, ma i suoi genitori non avevano motivo di pensare che il loro figlio fosse un suicida.

Gli studenti avevano già preso di mira Gabriel in precedenza, afferma la causa, ma la scuola non ha segnalato tali incidenti ai suoi genitori. Gabriel è stato colpito due volte e c'è stato un incidente nel parco giochi dopo il quale i registri della scuola dicono che è stata intrapresa 'l'azione corretta' nei confronti di un altro studente coinvolto. Gabriel è stato sottoposto all'aggressione di altri studenti almeno sei volte in terza elementare, ma la causa dice che la scuola o non ha detto ai suoi genitori o ha nascosto informazioni importanti.

George Zimmerman fa causa alla famiglia di Trayvon Martin, pubblici ministeri per $ 100 milioni

Dopo il presunto attacco in bagno, la causa afferma che l'infermiera della scuola ha detto alla madre di Gabriel che era svenuto e che i suoi segni vitali erano a posto. Reynolds ha chiesto a suo figlio cosa fosse successo a scuola quel giorno, ma ha detto che ricordava solo che era caduto e si era fatto male allo stomaco.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Quando Gabriel ha vomitato due volte quella notte, Reynolds lo ha portato in un ospedale dove i medici gli hanno diagnosticato un problema gastrointestinale. Lo ha tenuto a casa da scuola il giorno dopo perché era esausto, ma lo ha rimandato indietro il giorno dopo - una decisione che dice nella causa che non avrebbe preso se avesse saputo dell'incidente del bagno.

In un bagno il giorno in cui Gabriel è tornato a scuola, due ragazzi hanno rubato la sua bottiglia d'acqua e hanno cercato di buttarla nel water, dice la causa. Gabriel ha detto alla sua insegnante, ma lei presumibilmente non ha riconosciuto la gravità dell'incidente perché non era a conoscenza dell'aggressione precedente. Gabriel si è suicidato quella sera.

'Fino a quando non ha dato alla luce Gabe, Cornelia Reynolds non aveva idea di quanto amore avesse da dare', dice la causa. “Cornelia sente la mancanza del suo unico figlio ogni giorno. La sua vita è vuota senza il suo unico figlio, la sua migliore amica'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il padre di Gabriel, Benyam Taye, 'passa molte delle sue ore di veglia guidando da solo', dice la causa. 'Durante queste unità, ha dei flashback e vede solo Gabe e il suo sorriso'.

Nessuna accusa penale è stata presentata in relazione alla morte di Gabriel, l'Associated Press segnalato. L'ufficio del coroner della contea di Hamilton Lakshmi Sammarco ha indagato sulla morte due volte e aggiunto niente alla causa originaria del suicidio.

Se tu o qualcuno che conosci avete bisogno di aiuto, chiamate la National Suicide Prevention Lifeline al numero 800-273-TALK (8255). Puoi anche inviare un messaggio a un consulente di crisi inviando un messaggio alla Crisis Text Line al 741741.

Correzione:Una versione precedente di questa storia riportava erroneamente il nome dell'avvocato del distretto scolastico come Eric Herzig. È Aaron Herzig. Questa storia è stata aggiornata.

Per saperne di più:

Un insegnante ha detto al figlio di una coppia gay che l'omosessualità è sbagliata. È stata licenziata.

Sciopero degli studenti laureati di Harvard dopo le trattative contrattuali di un anno con l'università

In questa scuola nel Maine, l'intero stato è l'aula

Alcune semplici domande potrebbero aiutare i medici ad arginare l'epidemia di suicidi