Biden ordina al dipartimento dell'istruzione di agire contro i governatori che vietano i mandati delle maschere scolastiche

Biden ordina al dipartimento dell'istruzione di agire contro i governatori che vietano i mandati delle maschere scolastiche

Il presidente Biden ha ordinato mercoledì al segretario all'Istruzione Miguel Cardona di agire contro i governatori che hanno vietato il mascheramento universale nelle scuole pubbliche, prendendo una posizione dura contro coloro che, secondo lui, stanno cercando di 'bloccare e intimidire' i funzionari delle scuole locali.

In una conferenza stampa, Biden ha affermato che la sua amministrazione non 'starà a guardare' e consentirà ai governatori di impedire ai distretti locali di 'tenere al sicuro gli studenti' con mandati di mascheramento per il nuovo anno accademico poiché i casi della variante delta del coronavirus sono alle stelle.

Non ha nominato alcun governatore specifico, ma i governatori repubblicani Ron DeSantis della Florida, Greg Abbott del Texas e Doug Ducey dell'Arizona, sono tra quei leader di stato che hanno minacciato di trattenere i finanziamenti dai distretti o intraprendere altre azioni contro quei distretti che li sfidano. In Florida, le scuole pubbliche della contea di Miami-Dade, il quarto distretto più grande del paese, hanno approvato mercoledì un mandato di mascheramento universale – con solo una rinuncia medica – così come le scuole pubbliche della contea di Hillsborough.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Sto ordinando al ministro dell'Istruzione di adottare ulteriori misure per proteggere i nostri figli', ha detto Biden. 'Ciò include l'uso di tutte le sue autorità di supervisione e azioni legali, se del caso, contro i governatori che stanno cercando di bloccare e intimidire i funzionari e gli educatori delle scuole locali'.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno affermato che il mascheramento è uno degli strumenti più potenti che possono essere adottati per proteggere la diffusione della variante delta, che ha causato un aumento dei casi pediatrici di coronavirus. L'agenzia quest'estate, in un cambio di guida, ha raccomandato a tutti di età superiore ai 2 anni, anche a coloro che sono vaccinati, di indossare maschere all'interno degli edifici scolastici.

Ma una manciata di governatori e legislatori repubblicani ha vietato i mandati di maschere nelle scuole.

Mascherine nelle scuole: spiegare il dibattito sui rivestimenti per il viso nelle aule

Nelle lettere ai governatori di Arizona , Florida , Iowa , Oklahoma , Carolina del Sud , Tennessee , Texas , e Utah , Cardona ha affermato che i divieti sui mandati di mascheramento scolastico stanno mettendo a rischio gli studenti e 'potrebbero violare l'autorità di un distretto scolastico di adottare politiche per proteggere studenti ed educatori mentre sviluppano il loro ritorno sicuro ai piani di istruzione di persona richiesti dalla legge federale'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Cardona, in un post di mercoledì sul blog Homeroom del dipartimento, ha affermato che il dipartimento può indagare su qualsiasi agenzia educativa statale le cui politiche o azioni 'possono violare i diritti di ogni studente di accedere allo stesso modo all'istruzione pubblica'.

“Il dipartimento riceverà e risponderà anche in modo appropriato ai reclami del pubblico, inclusi genitori, tutori e altri su studenti che potrebbero subire discriminazioni a causa di stati che non consentono ai distretti scolastici locali di ridurre il rischio di trasmissione del virus attraverso requisiti di mascheramento e altre mitigazioni misure», ha scritto. “Come sempre, l'Ufficio per i diritti civili del Dipartimento valuta caso per caso le accuse di discriminazione, esaminando i fatti specifici di ciascun caso.

'Inoltre, l'Ufficio per i programmi di educazione speciale del Dipartimento monitora l'attuazione da parte degli Stati della legge federale sull'istruzione speciale che richiede che gli studenti con disabilità ricevano un'istruzione pubblica gratuita e appropriata', ha affermato Cardona.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il New York Times prima segnalazione la nuova carica del dipartimento dell'istruzione da parte del presidente.

L'annuncio è arrivato mentre alcuni governatori repubblicani stanno ora cercando di combattere i distretti che li stanno sfidando sulle regole della maschera.

In Arizona, Ducey ha affermato che lo stato non indirizzerà fondi federali di soccorso per il coronavirus a nessun distretto scolastico pubblico che istituisca un mandato per la mascherina, una mossa che potrebbe essere oggetto di indagine da parte del Dipartimento dell'Istruzione.

In Florida, DeSantis ha minacciato di tagliare i fondi statali ai distretti, così come gli stipendi dei sovrintendenti e di altri funzionari dell'istruzione che sfidano il suo ordine esecutivo che afferma che i genitori dovrebbero poter decidere se i loro figli indossano maschere nelle scuole. Cardona ha affermato che i sistemi scolastici potrebbero utilizzare i soldi degli incentivi per recuperare i fondi persi.

I distretti scolastici della Florida con mandati di mascherine possono essere indagati e puniti, afferma lo stato

Martedì, il Florida Board of Education controllato da DeSantis ha stabilito che i distretti scolastici nelle contee di Broward e Alachua avevano violato la legge statale per aver imposto mandati di mascherine con solo deroghe mediche per le famiglie e ha votato per prendere in considerazione le sanzioni. Il presidente del consiglio di amministrazione Tom Grady ha elencato le potenziali sanzioni contro i distretti ribelli, incluso il fatto che lo stato rimuova i funzionari scolastici dai loro incarichi o agisca per estromettere i membri del consiglio scolastico locale.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

La battaglia sempre più aspra sul mascheramento arriva mentre i numeri dei casi di coronavirus in Florida sono in aumento, con la media di sette giorni per i nuovi casi che ha raggiunto un massimo di 24.720 martedì. Anche il numero di casi tra i giovani è in aumento e il Dipartimento della salute dello stato ha riavviato un dashboard dei casi sul suo sito web . Migliaia di studenti dei distretti scolastici che hanno già iniziato l'anno scolastico 2021-22 sono già in quarantena dopo essere stati in contatto con qualcuno a cui è stata diagnosticata la variante delta contagiosa.

Più di 8.000 studenti della Florida in un distretto scolastico isolano o mettono in quarantena a causa dell'ondata di covid locale

Questa non sarebbe la prima volta che lo stato considera di agire contro i dirigenti scolastici locali. Nel 2019, DeSantis ha minacciato di rimuovere i membri del consiglio scolastico della contea di Broward dopo aver sostenuto l'allora sovrintendente Robert Runcie, che il governatore voleva licenziare dopo l'uccisione di 17 persone nel 2018 da parte di un uomo armato alla Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland. Ha riconosciuto di non avere l'autorità per licenziare Runcie e non si è mosso contro i membri del consiglio allora.

Biden ha promesso mercoledì di stare con i distretti scolastici che hanno sfidato i divieti di mascheramento, dicendo: 'Non si tratta di politica. Si tratta di proteggere i nostri figli. Si tratta di affrontare il virus insieme, uniti”.

Ha detto di aver telefonato ai sovrintendenti della Florida e dell'Arizona per ringraziarli di 'aver fatto la cosa giusta e aver richiesto le mascherine nelle scuole'.