Grandi domande sui punteggi dei test standardizzati 2021

Grandi domande sui punteggi dei test standardizzati 2021

Milioni di studenti hanno sostenuto test standardizzati quest'anno durante la pandemia di coronavirus dopo che l'amministrazione Biden ha stabilito che i test dovevano essere eseguiti dopo essere stati sospesi un anno prima quando i casi di covid-19 hanno iniziato a crescere in tutto il paese.

La stagione annuale dei test primaverili - caratterizzata da un'ampia preparazione ai test che consuma giorni di istruzione - è diventata un punto di infiammabilità nel movimento di riforma della scuola vecchio di due decenni che si è incentrato sull'utilizzo di test standardizzati per responsabilizzare scuole e insegnanti. Prima sotto la legge No Child Left Behind del 2002 e ora sotto il suo successore, la legge Every Student Succeeds Act del 2015, le scuole pubbliche sono tenute a dare alla maggior parte degli studenti test ogni anno in matematica e arti della lingua inglese.

I sostenitori del test affermano che i punteggi sono importanti per determinare se gli studenti stanno facendo progressi - e Miguel Cardona ha detto poco prima di essere nominato segretario all'istruzione nell'amministrazione Biden che i risultati di quest'anno potrebbero aiutare gli insegnanti a 'destinare le risorse' agli studenti che hanno fatto male.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I critici hanno affermato che i risultati non hanno alcun valore per gli insegnanti perché i punteggi arrivano dopo la fine dell'anno scolastico e che non sono autorizzati a vedere le domande del test o sapere quali hanno sbagliato i loro studenti. Dicono anche che i punteggi dei test mostrano ciò che è già noto: gli studenti provenienti da famiglie povere fanno peggio degli studenti provenienti da famiglie con più risorse.

Nel 2020, l'allora segretario all'istruzione Betsy DeVos ha fornito deroghe ai test e quest'anno numerosi stati hanno chiesto anche all'amministrazione Biden di testare le deroghe.

Ora, i punteggi dei test del 2021 vengono rilasciati dagli stati e quasi ovunque, i punteggi sono in calo, il che è quello che ti aspetteresti quando una pandemia costringe le scuole a chiudere per mesi e influisce sull'insegnamento e l'apprendimento nelle aule rimaste aperte.

La storia continua sotto la pubblicità

Ecco alcune domande importanti da considerare sui punteggi dei test e sul loro valore. È stato scritto da Bob Schaeffer, direttore esecutivo del National Center for Fair & Open Testing, un gruppo senza scopo di lucro noto come FairTest che lavora per porre fine all'abuso e all'abuso dei test standardizzati.

Non costringere le scuole a fornire test standardizzati quest'anno di pandemia, gli studiosi di ricerca chiedono al segretario all'istruzione Cardona

Di Bob Schaeffer

All'inizio di quest'anno, migliaia di genitori, educatori e leader della comunità approvato una chiamata sospendere i test standardizzati ad alto rischio nelle scuole pubbliche americane perché i risultati non sarebbero validi, affidabili o utili. I critici dei test hanno sostenuto questo argomento per anni, ma sembrano particolarmente rilevanti dato che i test venivano somministrati durante una pandemia che aveva sconvolto l'istruzione dalla primavera del 2020.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Tuttavia, i sostenitori dei test hanno convinto l'amministrazione Biden a richiedere a tutti gli stati di amministrare esami standardizzati alla fine dell'anno accademico 2020-2021. I funzionari hanno affermato che i punteggi erano necessari per vedere l'impatto del covid-19 sulla chiusura delle scuole e hanno promesso che i risultati sarebbero stati utilizzati per allocare risorse agli studenti che hanno maggiormente bisogno di ulteriore aiuto accademico.

Gli Stati stanno pubblicando i punteggi dei test di primavera e . . . aspettalo . . . i risultati sono esattamente quelli previsti.

I punteggi sono diminuiti su tutta la linea e gli studenti storicamente svantaggiati sono rimasti ulteriormente indietro. Finora, ci sono poche prove che dimostrino che i dati di questo ciclo di esami standardizzati vengono utilizzati per affrontare l'impatto previsto della pandemia, come avevano promesso i sostenitori dei test.

La storia continua sotto la pubblicità

È difficile trovare esempi di stati o città che destinano risorse aggiuntive alle scuole che servono gli studenti più bisognosi. Molti programmi di marketing delle aziende per affrontare la 'perdita di apprendimento' non offrono dati indipendenti per convalidare i loro prodotti.

Ora è il momento di valutare gli assessori. Gli esami della primavera 2021 sono stati davvero utili per promuovere la qualità accademica e l'equità educativa? O era solo un altro esercizio di 'test per il gusto di testare' guidato dalla politica?

Per scoprirlo, le parti interessate all'istruzione dovrebbero porre ai governatori, ai sovrintendenti, ai leader legislativi statali, ai dirigenti dei consigli scolastici e ad altri responsabili politici domande come le seguenti.

Testare la qualità, l'accuratezza e la portata dei dati

  • Cosa hai imparato dai risultati degli esami standardizzati della primavera 2021 che non sapevi già sugli impatti della pandemia sulle prestazioni degli studenti?
  • L'enorme variabilità dei tassi di partecipazione ai test della primavera 2021 ha minato la validità dei dati riportati?
  • Che dire della differenza nei risultati dei test di persona e a distanza?
  • Stai valutando l'impatto della pandemia sul benessere degli studenti utilizzando strumenti diversi dai test standardizzati, come i sondaggi sui bisogni sociali ed emotivi?
  • Quante ore di insegnamento e apprendimento sono state dedicate alla preparazione e alla gestione degli esami standardizzati della primavera 2021, nonché alla revisione dei risultati?
  • Quanto è costato questo giro di esami in termini di tasse per testare gli editori e il tempo del personale scolastico?

Impatto della politica sui dati di test

  • Sono state modificate politiche o risorse educative riassegnate in base ai punteggi dei test della primavera 2021?
  • In che modo il tuo stato o distretto fa affidamento sui dati dei test della primavera 2021 per indirizzare i fondi dell'American Rescue Plan?
  • In che modo i distretti, le scuole e gli insegnanti utilizzano i dati dei test della primavera 2021 per adattare l'insegnamento ai singoli studenti?

Testare la prevenzione dell'uso improprio dei dati

  • Cosa stai facendo per impedire alle società di classificazione scolastica e ad altre imprese di abusare dei risultati dei test della primavera 2021?
  • In che modo stai controllando le aziende che promuovono programmi che affermano affronteranno la 'perdita di apprendimento' per garantire che le risorse pandemiche non vengano dirottate verso aziende irresponsabili senza precedenti di successo?

Se i funzionari pubblici non sono in grado di fornire risposte dettagliate e basate sui fatti a queste domande, devono riconsiderare le strategie fallite. Testare non è imparare!

Sembra l'inizio della fine dell'ossessione americana per i test standardizzati degli studenti