Possono onori e studenti regolari imparare la matematica insieme? Un nuovo approccio sostiene di sì.

Possono onori e studenti regolari imparare la matematica insieme? Un nuovo approccio sostiene di sì.

Un dibattito emotivo e razziale sull'opportunità di ordinare gli studenti in percorsi superiori e inferiori che si è svolto nei distretti scolastici di tutto il paese negli ultimi anni è ora in corso nella sua fase più grande, poiché lo stato della California considera un nuovo quadro matematico.

I sostenitori delle nuove linee guida matematiche della California affermano che il 'detracciamento' o la combinazione di studenti con prestazioni accademiche diverse può aiutare tutti gli studenti, in particolare quelli che avrebbero languito nelle classi di livello inferiore. Può anche svelare la segregazione razziale all'interno delle scuole. Quasi ovunque, gli studenti americani bianchi e asiatici hanno maggiori probabilità di essere inseriti nelle tracce più alte, con gli studenti neri e latini con maggiori probabilità di essere inseriti nelle tracce inferiori.

La storia continua sotto la pubblicità

Ma molti genitori, specialmente quelli di studenti di alto livello, sono contrari.

In un incontro pubblico in California, un genitore ha detto che era in lacrime pensando alla proposta dello stato di de-tracciare la matematica. L'ha visto abbattere i bambini come il suo e ha detto che le scuole dovrebbero invece cercare di far crescere gli studenti con scarsi risultati. 'Non sminuire gli altri bambini che lavorano davvero sodo', ha detto.

La battaglia sul tracciamento è un altro capitolo di un intenso dibattito nazionale su come le scuole possono creare un sistema più equo per gli studenti di colore e se i cambiamenti minacceranno altri studenti, molti dei quali bianchi, che stanno beneficiando dei vantaggi esistenti.

Laddove alcuni vedono una resa dei conti attesa da tempo con il razzismo sistemico, altri vedono un'attenzione inquietante e eccessivamente ampia sulle questioni razziali e una minaccia per i bambini che stanno avendo successo nel sistema attuale.

Mentre le scuole espandono il lavoro sull'equità razziale, i conservatori vedono una nuova minaccia nella teoria critica della razza

'Tende ad essere un problema molto complicato intorno alla socioeconomia, alla razza, al privilegio e all'abilità - chi è ad alta capacità e chi non lo è', ha detto Carol Corbett Burris, che ha deviato i corsi alla South Side High School nella periferia di Rockville Center , NY, quando era preside due decenni fa e ora gestisce il Network for Public Education, un gruppo di advocacy. 'Molte scuole tentano di farlo in un modo molto ben intenzionato solo per ottenere un respingimento'. Ricerca recente della South Side High ha scoperto che il de-tracking ha portato più studenti a seguire corsi avanzati più tardi al liceo, con punteggi complessivi in ​​quelle classi in aumento o invariati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il Dipartimento della Pubblica Istruzione della California sta valutando una nuovo quadro che potrebbe influenzare il modo in cui milioni di studenti imparano la matematica.

Ci sono due approcci al de-tracking: uno fa avanzare tutti gli studenti in un approccio 'onori per tutti'; l'altro rallenta il curriculum per tutti, sostenendo che ciò andrà a beneficio degli studenti avanzati aiutandoli ad assorbire veramente i concetti di matematica e costruire una base più solida per il lavoro avanzato in seguito.

Il framework della California utilizza il secondo approccio, ma in mezzo a un'intensa opposizione le raccomandazioni vengono riviste e ammorbidite, riconoscendo che è probabile che il monitoraggio persista.

Così com'è, il framework raccomanda che tutti gli studenti siano mescolati in classi insieme fino al decimo anno e che tutti aspettino fino al nono anno per prendere Algebra 1. Oggi molti studenti avanzati seguono Algebra 1 in terza media o addirittura in seconda media. Se adottata, sarebbe una raccomandazione, non un mandato. Ma le raccomandazioni del passato si sono dimostrate influenti.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I sostenitori sperano che insegnare a tutti i bambini insieme crei più studenti per corsi avanzati durante i loro ultimi anni di scuola superiore. L'idea è supportata da due organizzazioni professionali di educatori di matematica e molti ricercatori.

'Sappiamo che il monitoraggio sembra orribile quando si guarda alle disuguaglianze razziali e dobbiamo chiederci: 'Cosa vogliamo per questo paese? Vogliamo un paese che abbia queste divisioni razziali nei risultati?' Se non lo facciamo, dobbiamo lavorare su un modello diverso', ha detto Jo Boaler, professore alla Stanford Graduate School of Education, uno degli autori principali di il nuovo quadro proposto. 'Se ti viene detto in prima media, 'Sei in una pista di matematica inferiore', questo cambia la tua mentalità e la tua convinzione su te stesso. In futuro, pensano che la matematica non sia nel mio futuro'.

I critici temono che i corsi a capacità miste non mettano alla prova i bambini con risultati migliori e pongano oneri irragionevoli sugli insegnanti. Dicono che potrebbe minare l'obiettivo che si intende raggiungere.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Il modo migliore in cui possiamo servire i ragazzi neri, ispanici e poveri di alto livello è quello di fornire loro un curriculum accelerato', ha detto Tom Loveless, un ex studioso della Brookings Institution, che ha monitoraggio studiato per anni e non è convinto che la riduzione del monitoraggio colmi i divari di risultati razziali. 'Il de-tracking è... in definitiva danneggerà i bambini che dovrebbe aiutare.'

Ma l'ordinamento degli studenti in gruppi di abilità dipende dalla difesa dei genitori e dai pregiudizi impliciti degli insegnanti oltre che dai risultati e dalle capacità. Gli studenti neri e ispanici hanno meno probabilità di essere identificati come dotati e talentuosi e meno probabilità di essere iscritti a corsi avanzati. Questo è vero anche quando si controllano i risultati precedenti, ha affermato Halley Potter, senior fellow presso la Century Foundation, che sostiene le strategie di integrazione scolastica.

Ha detto che gli studenti che iniziano con punteggi di test simili e inferiori ottengono risultati migliori se inseriti in corsi di livello superiore rispetto a corsi di livello inferiore. 'Raggruppare tutti gli studenti con scarso rendimento in una classe non è un modo efficace per aiutare i bambini in difficoltà a recuperare il ritardo', ha detto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Nel 2013-2014, mostrano i dati federali, gli studenti neri rappresentavano circa il 15% degli studenti delle scuole pubbliche, ma il 10% di quelli identificati come dotati. Rappresentavano il 7 percento di quelli che facevano calcoli.

Gli studenti latini erano similmente sottorappresentati nei corsi di matematica di livello superiore, mentre gli studenti americani bianchi e asiatici avevano una probabilità sproporzionata di frequentare corsi avanzati e di essere identificati come dotati.

Questo sobborgo pionieristico ha cercato per 60 anni di affrontare la corsa. E se provare non fosse abbastanza?

Questi dati hanno spinto i distretti di tutto il paese, dai piccoli distretti rurali alle scuole medie di New York, a ridurre o eliminare il monitoraggio.

Alcuni anni fa, le scuole pubbliche di Cambridge al di fuori di Boston hanno iniziato a offrire 'onori per tutti' agli studenti del nono anno in inglese e studi sociali, un programma di de-tracking che più recentemente si è esteso ai gradi superiori e alla matematica. Anche le scuole medie hanno iniziato a mescolare i gruppi di abilità in matematica per preparare gli studenti al successo al liceo.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Se crediamo che la diversità sia un punto di forza della nostra comunità, che parte dell'apprendimento sia ascoltare da prospettive diverse e che possiamo avere grandi aspettative per tutti gli studenti, allora possiamo fornire i supporti per portarli lì', ha affermato il sovrintendente Kenneth Salim.

Una portavoce ha affermato che i dati non sono ancora disponibili sui cambiamenti in matematica, ma il distretto spera che i cambiamenti ridurranno i divari razziali nei risultati dei test e nella partecipazione ai corsi di posizionamento avanzato.

Il distretto 202 della High School di Evanston Township, appena fuori Chicago, ha iniziato a de-tracking nel 2010 con l'inglese e la storia delle matricole, passando da cinque livelli a uno. Gli studenti di tutte le abilità studiano nelle stesse aule, anche se possono guadagnare crediti con lode attraverso ottimi risultati.

La storia continua sotto la pubblicità

Il risultato è stato l'integrazione razziale delle classi in un distretto in cui quasi la metà degli studenti è bianca, il 25% è nera e il 20% è latino. I dati distrettuali mostrano un aumento della partecipazione degli studenti neri e latini alle classi di collocamento avanzato nelle classi superiori e più studenti che superano i test AP. Nel 2019, la scuola ha de-tracciato la geometria, la classe di matematica seguita dalla maggior parte degli studenti di prima media.

All'inizio c'erano forti obiezioni, ha detto Pete Bavis, assistente sovrintendente per il curriculum e l'istruzione. Ricorda un avvertimento da parte di un genitore di 'volo luminoso', un termine che lo ha colpito come 'il più razziale codificato possibile'. Ma ha detto che le lamentele sono cadute una volta che il programma era in corso.

'Una volta che abbiamo dimostrato che potevamo implementarlo, siamo partiti e siamo partiti', ha detto.

La storia continua sotto la pubblicità

È stata necessaria una formazione significativa per gli insegnanti. In matematica, il distretto ha spostato il suo approccio dallo spiegare come risolvere un problema e chiedere agli studenti di replicare il lavoro da soli a domande più aperte che consentono agli studenti di impegnarsi su più livelli. Si chiama approccio 'piano basso, soffitto alto'.

Quindi un insegnante potrebbe dire alla classe che ha un secchio pieno d'acqua e chiedere agli studenti cosa si stanno chiedendo della situazione, ha detto Dale Leibforth, che presiede il dipartimento di matematica della scuola. Alcuni studenti potrebbero voler calcolare quanta acqua c'è nel secchio in base alle sue dimensioni, un problema abbastanza semplice. Altri, tuttavia, potrebbero esplorare cosa succede se c'è una perdita e l'acqua si scarica mentre il secchio viene riempito. Ciò potrebbe comportare il calcolo del tasso di variazione, che contiene un elemento di calcolo.

'Sta ridefinendo l'aspetto della classe di matematica', ha detto Leibforth.

È ora di smettere di segregare i bambini per abilità nella matematica delle scuole medie?

Altre comunità stanno riducendo il numero di livelli che offrono, ma non hanno completamente cancellato le loro classi.

Nell'Upper Dublin School District, a nord di Filadelfia, le scuole hanno eliminato le classi di livello più basso dopo i genitori neri protestato formalmente al Dipartimento dell'Istruzione degli Stati Uniti che queste classi erano sproporzionatamente piene di studenti neri. Il distretto ha anche cambiato una politica che aveva reso difficile per gli studenti iscriversi a un corso di livello superiore se un insegnante non lo consigliava. I genitori erano stati costretti a firmare un modulo in cui si riconosceva che si stavano iscrivendo 'contro il consiglio educativo', con l'intesa che gli studenti non potevano in seguito abbandonare il corso e non avrebbero ricevuto alcun aiuto extra. Il distretto ha eliminato quella regola.

Questi cambiamenti avevano lo scopo di promuovere l'equità, ha affermato Steven Yanni, che ha abbracciato le nuove politiche subito dopo essere diventato sovrintendente nel 2018.

'C'era molta esitazione nel rimuovere il livello più basso', ha detto. Gli insegnanti, ha detto, temevano che le lezioni sarebbero state troppo rigorose e i genitori temevano che le lezioni sarebbero state annacquate per accontentarli. Le preoccupazioni erano infondate, ha detto. 'Ora sono nelle classi superiori e stanno andando bene'.

Tuttavia, ha affermato che non sosterrebbe l'eliminazione del tutto dei livelli.

'Per me questo è un passo in più', ha detto. 'Penso che quando passi a un solo livello, quello che finisce per succedere è che crei classi in cui la gamma di abilità degli studenti è così grande da non rendere giustizia a nessun bambino in quel gruppo.'

Altri dicono che è possibile passare a un solo livello. A gettare le basi per il quadro proposto dalla California è stata San Francisco. Nel 2014, il distretto ha rivisto il proprio curriculum per raggruppare tutti gli studenti con un mix di abilità fino al 10° anno. Quasi a tutti viene insegnata Algebra 1 in prima media e geometria in decima. Gli studenti che vogliono prendere AP Calculus durante l'ultimo anno possono accelerare, ad esempio combinando Algebra 2 e precalcolo in 11° grado.

Il distretto stava cercando di svelare la pervasiva segregazione razziale in classe che è arrivata con il monitoraggio e il ripensamento del modo migliore per insegnare, ha affermato Lizzy Hull Barnes, supervisore di matematica e informatica per il distretto. Il risultato, ha detto, è che 'più studenti si iscrivono a corsi di matematica avanzati, ed è un gruppo di studenti più diversificato'.

Il distretto indica anche un calo degli studenti che ripetono Algebra 1, un aumento degli studenti che soddisfano i requisiti di matematica nell'arco di tre anni e un calo pre-pandemia dei voti D e F. Tuttavia, mentre la percentuale di studenti neri e latini che frequentano la matematica Advanced Placement è aumentata, i numeri rimangono piccoli.

Ci sono stati meno tentativi di creare una politica in tutto lo stato. In Virginia, i funzionari sembravano aver galleggiato a versione di de-tracking , suscitando un grido. Lo Stato ha fatto rapidamente marcia indietro. Ora in California, i sostenitori del nuovo quadro stanno indicando i risultati a San Francisco, in mezzo a un coro di opposizione.

Il quadro proposto dalla California è come quello di San Francisco e raccomanda una progressione più lenta attraverso la matematica per tutti gli studenti.

I sostenitori sostengono che troppo spesso gli studenti vengono portati di corsa attraverso i livelli di matematica nel tentativo di raggiungere il calcolo e non assorbono veramente le grandi idee che stanno alla base della matematica. Rallentare la sequenza andrà a beneficio degli studenti migliori e di coloro che lottano, dicono. Coloro che vogliono avanzare al calcolo nel loro ultimo anno potranno farlo accelerando il loro lavoro più tardi al liceo.

Dopo che la proposta è stata rilasciata dal Dipartimento della Pubblica Istruzione della California, è passata davanti alla Commissione per la qualità dell'istruzione dello stato, che ha chiesto un commento pubblico.

Manuel Rustin, presidente della commissione e insegnante a Pasadena, in California, ha affermato che il nuovo approccio andrà a beneficio dei bambini come lo era stato lui. In seconda media, ha detto, è stato messo su una pista avanzata ma non ha mai saputo perché, o perché altri studenti non lo fossero. Ha detto che non è sicuro che lo abbia aiutato.

'Ho corso in matematica come tanti altri studenti', ha detto. “Sembrava una corsa al successo in queste classi per memorizzare queste procedure, queste formule. Non è mai stato davvero in sintonia con me.”

Sulla commissione statale sono piovuti commenti negativi, sia per iscritto che durante un recente incontro pubblico tenutosi online. Alcuni genitori hanno parlato in termini emotivi dell'importanza di fornire ai propri figli opzioni accelerate. Alcuni hanno predetto che l'eliminazione dei percorsi avanzati spingerebbe le famiglie che possono permetterseli ad abbandonare le scuole pubbliche. Altri hanno affermato che i loro figli erano dotati e avevano bisogno di materiale stimolante che non sarebbe stato consegnato in una classe a capacità miste.

'Posso dirti che mettere studenti avanzati con studenti medi o studenti sotto la media tutti in una classe non funziona', ha detto una madre. Parlando di sua figlia, ha detto: 'È una bambina dotata'.

Un padre ha detto che suo figlio non si è mai adattato alla scuola finché non ha trovato il programma avanzato di matematica. “Basta con l'assalto all'eccellenza. Non sollevi le persone abbattendo altre persone”.

Un altro padre ha detto che era sbagliato trattenere i bambini. “Voglio credere nella scuola pubblica, però spero, spero solo che questa proposta porti a una rivolta dei genitori. È semplicemente scandaloso”.

La maggior parte degli oratori si è identificata, ma lo stato non ha rilasciato i loro nomi e non è stato possibile determinarne l'ortografia corretta.

In risposta a critiche come questa, lo stato sta rivedendo il quadro per riconoscere che alcune scuole continueranno a seguire, hanno detto i funzionari. Boaler, uno dei co-sceneggiatori, ha detto giovedì che una versione rivista consiglierà ai distretti che utilizzano il monitoraggio di attendere fino all'ottavo anno per separare gli studenti, esaminerà più dei punteggi dei test nello smistamento degli studenti, consentirà flessibilità dopo l'inizio delle lezioni e starà in allerta per disparità razziali.

Questa potrebbe essere una buona notizia per critici come la California Association for the Gifted, che ha esercitato pressioni contro il framework. Il problema, dice il gruppo, è che i distretti scolastici non stanno facendo un lavoro abbastanza buono nel trovare tutti i bambini dotati che hanno bisogno di corsi avanzati.

Il gruppo e i suoi sostenitori affermano che non c'è niente di sbagliato nell'offrire classi diverse a studenti diversi.

'Non penso che tutti gli studenti dovrebbero ricevere lo stesso insegnamento', ha affermato Angela Hasan, professore di educazione clinica presso la Rossier School of Education della University of Southern California, che sponsorizza un programma di certificazione per l'istruzione dotata. 'Questo non ha senso, soprattutto se hai un bambino in quella classe e sai che il bambino pensa in modo diverso o è più avanzato degli altri studenti'.