La carenza di autisti di autobus a Chicago sta lasciando alcuni studenti bloccati

La carenza di autisti di autobus a Chicago sta lasciando alcuni studenti bloccati

CHICAGO — L'anno scolastico è iniziato più di sei settimane fa per le Chicago Public Schools. Ma la figlia di terza elementare di Angel Alvarez, che è ipovedente, non ha trascorso un giorno in una classe.

Il 28 agosto, due giorni prima che la Decatur Classical School riprendesse le lezioni, Alvarez ha ricevuto una telefonata in cui si diceva che il servizio di autobus per sua figlia era stato cancellato a causa della carenza di autisti nel sistema scolastico di Chicago.

Alvarez, un ricercatore medico, ha affermato che sua figlia non ha ancora modo di andare a scuola: lavora per molte ore in un laboratorio e sua moglie è legalmente cieca. Quindi per ora, senza alcuna opzione remota disponibile, la bambina di 9 anni di Alvarez è a casa, usando invece le cartelle di lavoro che le ha comprato.

La storia continua sotto la pubblicità

'Sono arrabbiato', ha detto Alvarez.

Mentre la carenza di autisti di autobus affligge i distretti scolastici a livello nazionale durante la pandemia, la situazione di Chicago è aggravata: un centinaio dei suoi autisti a contratto hanno lasciato la settimana prima dell'inizio della scuola, un esodo che i funzionari e le compagnie di autobus dicono sia stato guidato dai requisiti del vaccino di Chicago, che ufficialmente vanno in vigore venerdì. Ha lasciato 500 autisti a corto di uno dei più grandi distretti scolastici della nazione in totale e ha lasciato migliaia di studenti bisognosi senza alcuna linea di autobus.

Nessun autista di autobus? Le scuole pagano i genitori per guidare i propri figli mentre le interruzioni economiche colpiscono le aule.

Chicago Public Schools fornisce servizi di autobus, che esternalizza, a circa 16.000 studenti che hanno bisogni speciali o che sono iscritti a programmi magnetici o di talento, come la figlia di Alvarez, se la scuola è da 1,5 a sei miglia da casa loro. All'inizio dell'anno scolastico, Chicago ha riferito che 2.100 di quegli studenti erano senza mezzi di trasporto, inclusi 910 con disabilità i cui Piani Educativi Individualizzati (IEP) imponevano il trasporto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Quei numeri sono cresciuti da allora. In una recente lettera all'Illinois State Board of Education, Tatiana Oriaikhi, assistente del consiglio generale del Chicago Board of Education, ha affermato che più di 2.400 studenti con il trasporto obbligatorio nei loro PEI ora non lo hanno.

'Come molti altri distretti scolastici in tutto il paese, le scuole pubbliche di Chicago continuano ad adattarsi a una carenza nazionale di autisti di autobus esacerbata dalla pandemia di COVID-19', ha affermato il distretto in una nota al Washington Post. “Il numero di studenti che si affidano al trasporto fornito dalle scuole pubbliche di Chicago è aumentato a causa delle richieste in arrivo inserite nell'ultimo mese. Il numero di autobus e linee di autobus è stato ridotto a causa della continua carenza di autisti'.

Il sindaco di Chicago Lori Lightfoot (D) ha affermato che il distretto ha ricevuto una notifica tardiva della carenza di conducenti da appaltatori di terze parti dopo l'annuncio di agosto del mandato di vaccinazione del 15 ottobre per i dipendenti e gli appaltatori della città. Il mandato consente test bisettimanali per coloro che non sono completamente vaccinati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Anche prima delle dimissioni tardive, il distretto sapeva che erano a corto di 400 conducenti, secondo la lettera di Oriaikhi. Dopo l'approvazione di un contratto senza offerte da parte del Chicago Board of Education a giugno, un fornitore dell'Illinois chiamato Christopher Toczycki Inc. ha implementato una 'soluzione run tiering' che utilizzava algoritmi per 'ottimizzare la pianificazione delle corse degli autobus' e 'l'utilizzo' di aiutanti di autobus nel distretto.

Secondo il contratto, il venditore ha fatto affidamento sui dati della scuola di due anni fa per tagliare e combinare 3.500 corse di autobus in 1.100 percorsi, orari di partenza e arrivo sbalorditivi di 5.500 studenti per soddisfare gli studenti con bisogni speciali, dotati e magnetici che hanno bisogno di autobus questo anno. Di conseguenza, il distretto ha evitato la necessità di 'circa 650 autobus aggiuntivi e 330 aiutanti di autobus aggiuntivi', afferma il contratto.

I critici dicono che l'approccio non funziona.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Sembra che il distretto fosse più preoccupato di risparmiare denaro e ottimizzare l'efficienza dei costi piuttosto che dare la priorità agli studenti con disabilità', ha affermato Terri Smith-Roback, sostenitrice dell'istruzione speciale di Chicago.

Bentornato a scuola. Il tuo nuovo autista indossa una tuta da lavoro.

Alcuni dei cambiamenti risultanti hanno sconcertato genitori come Alvarez e Robert Nicholson, il cui figlio di 9 anni ha un PEI con requisiti di trasporto. Il distretto ha prima cambiato il percorso del figlio di Nicholson in modo che dovesse salire su un autobus alle 6:30 del mattino e viaggiare per più di un'ora, per quello che sarebbe un viaggio di 20 minuti con i mezzi pubblici. Poi il percorso è stato cancellato.

Il distretto ha offerto ad alcune famiglie interrotte dai cambiamenti di percorso $ 1.000 all'inizio della scuola e potevano scegliere di prendere pagamenti mensili di $ 500 se avessero deciso di autotrasportarsi per l'intero anno. Nicholson alla fine ha deciso di far prendere a suo figlio i mezzi pubblici invece dello scuolabus, definendo l'intero processo 'frustrante'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Hai l'impressione che più a lungo tieni tuo figlio in una scuola pubblica di Chicago, più male gli fai', ha detto.

Danielle Bridges, assistente di insegnamento in età prescolare e madre di due figli, ha affermato di non aver ricevuto finora alcun compenso per l'autotrasporto. Prima aveva cercato di organizzare un trasporto privato per sua figlia e aveva persino fatto pubblicità su Nextdoor, chiedendo se qualcuno volesse accompagnare sua figlia a scuola come lavoro part-time.

'Questa è una pianificazione scadente', ha detto Bridges. 'Parte di esso è il mandato del vaccino, ma non può essere tutto'.

All'inizio di quest'anno scolastico, Lightfoot ha affermato che la sua amministrazione era in trattativa con le società di trasporto passeggeri Lyft e Uber per fornire il trasporto agli studenti. Le politiche online di entrambe le compagnie, tuttavia, vietano ai minori non accompagnati di viaggiare con la maggior parte dei vettori. Il distretto ha recentemente affermato di aver arruolato due compagnie di taxi per trasportare 150 studenti in autobus e 50 studenti in furgoni, accompagnati da aiutanti di autobus.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Tali soluzioni, tuttavia, possono apparire casuali. Per tre settimane, Minnie 'Min' Zhou, un'infermiera anestesista, e suo marito hanno preso le ferie dal lavoro per accompagnare a scuola la loro figlia di 3 anni con bisogni speciali. (Zhou ha detto che a lei e a suo marito non è stato offerto un risarcimento per il trasporto autonomo.) Alla fine, ha detto Zhou, un appaltatore di terze parti ha iniziato a inviare un furgone per prendere sua figlia, ma non aveva seggiolini per auto. Zhou ha prestato la sua alla compagnia di trasporti per due giorni.

Il legislatore statale dell'Illinois Lindsey LaPointe (D), il cui distretto comprende parti di Chicago, ha affermato di aver ricevuto telefonate dai genitori del suo distretto in merito ai problemi degli autobus. Come loro, è stata frustrata dalla comunicazione delle scuole pubbliche di Chicago.

'Il fatto che questa sia stata una corsa e continui ad essere una corsa è davvero devastante', ha detto LaPointe.