Il College Board sospende il piano per il SAT a casa, esorta i college a non punire i candidati che non possono presentare i punteggi

Il College Board sospende il piano per il SAT a casa, esorta i college a non punire i candidati che non possono presentare i punteggi

Il College Board sta bloccando i piani per offrire il test di ammissione SAT a casa nei prossimi mesi e sta esortando le scuole a non punire gli studenti che non presentano punteggi, dimostrando ulteriormente come la crisi del coronavirus abbia capovolto le ammissioni al college.

Nel rinunciare agli esami a casa, l'organizzazione di test ha espresso la preoccupazione che molti studenti non avrebbero accesso a casa alle tre ore di servizio Internet affidabile che sarebbero necessarie per completare l'esame a scelta multipla.

La decisione è arrivata dopo che il College Board ha affrontato critiche significative nelle ultime settimane da parte degli studenti che hanno sostenuto gli esami di posizionamento avanzato online ma non sono stati in grado, a causa di problemi tecnici, di inviare le proprie risposte tramite telefoni cellulari o computer. I test AP online, ridotti questa primavera a 45 minuti ciascuno, sono stati offerti dopo che la pandemia di coronavirus ha chiuso le scuole superiori in tutto il paese.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Con i programmi dei test a brandelli a causa della pandemia, martedì il College Board ha esortato i college selettivi a prolungare le scadenze per gli studenti per presentare i punteggi SAT e a tenere indenni i candidati che non sono in grado di sostenere il test a causa del virus.

In molti luoghi, la domanda di posti nelle sessioni di test di agosto e settembre supera di gran lunga l'offerta dei centri in cui si terrà il SAT. Le restrizioni sul distanziamento sociale e altre misure di salute pubblica hanno reso la somministrazione di test su larga scala incredibilmente impegnativa.

'Sappiamo che la domanda è molto alta e il processo di registrazione per studenti e famiglie sotto questo tipo di pressione è estremamente stressante', ha dichiarato in una nota David Coleman, amministratore delegato del College Board. “Ci sono cose più importanti dei test in questo momento. … Pertanto chiediamo ai nostri college membri di essere flessibili nei confronti degli studenti che non possono inviare punteggi, che li inviano in un secondo momento o che non hanno avuto la possibilità di testare più di una volta.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Un numero crescente di importanti college e università ha reso i punteggi dei test di ammissione facoltativi per il prossimo round di ammissione, ma non tutti. Le università di Harvard e Stanford, tra le altre, continuano a richiedere un punteggio dal SAT o dall'ACT rivale.

Si stima che questa primavera 1 milione di studenti delle scuole superiori che non hanno un punteggio SAT siano stati bloccati dal sostenere il test a causa delle cancellazioni dei centri di test. Formano una grande quota di anziani legati al college nella classe del 2021. Il College Board spera di espandere la capacità in autunno, ma quanto ciò compenserà le turbolenze dei test di questa primavera rimane sconosciuto.

Fornire il SAT a casa, utilizzando sistemi di supervisione elettronici invece del metodo consueto della vista umana, sarebbe uno sviluppo straordinario. Il College Board ha inizialmente sollevato l'idea pubblicamente ad aprile, come piano di riserva per l'autunno, ma all'epoca ha affermato che si trattava di uno scenario 'improbabile'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Jeremy Singer, presidente del College Board, ha dichiarato ai giornalisti il ​​15 aprile che i recenti progressi nella supervisione a distanza e nei test online hanno reso possibile un esame a domicilio. 'Se fosse successo quattro anni fa, non avremmo potuto prendere questo impegno', ha detto Singer quel giorno. 'La tecnologia non c'era'.

L'organizzazione di test ACT ha anche affermato che sta pianificando alternative a casa per i test, se necessario.

Il College Board ha dichiarato martedì che continuerà a sviluppare 'capacità di supervisione a distanza per rendere possibile la SAT a casa in futuro'.

I critici dell'organizzazione di test hanno dubitato per settimane che potesse portare a termine un SAT a casa, soprattutto visti i problemi emersi con gli esami AP online.

La storia continua sotto la pubblicità

'Il College Board sta semplicemente concedendo l'inevitabile', ha dichiarato in una nota Bob Schaeffer, direttore esecutivo ad interim del National Center for Fair & Open Testing. 'La realtà era già chiara per i professionisti delle ammissioni: molti studenti non potranno sostenere il SAT (o ACT) quest'anno a causa delle cancellazioni dei siti di prova e non esiste la capacità tecnica per amministrare un a casa, l'e-SAT non esiste (come dimostrato dal fiasco dell'Advanced Placement del mese scorso).”

Le iscrizioni sono state aperte la scorsa settimana per gli studenti delle classi 2020 e 2021 che non hanno ancora un punteggio SAT, ma alcuni che hanno cercato di iscriversi hanno incontrato difficoltà. Alcuni stati e grandi distretti scolastici prevedono anche di offrire il test durante la giornata scolastica in autunno.

ACT e il College Board hanno affrontato numerose sfide nelle ultime settimane. Il mese scorso il Board of Regents dell'Università della California ha votato all'unanimità per eliminare gradualmente l'uso del SAT e dell'ACT nella valutazione delle domande degli studenti statali. La scorsa settimana, ACT ha annunciato la partenza improvvisa del suo amministratore delegato, Marten Roorda, che è stato sostituito ad interim dal veterano dirigente Janet Godwin.

I giganti dei test ACT e College Board lottano contro la pandemia di covid-19

Valerie Strauss ha contribuito a questo rapporto.