La contesa sull'uso delle mascherine nelle scuole aumenta con l'inizio dell'anno accademico per alcuni

La contesa sull'uso delle mascherine nelle scuole aumenta con l'inizio dell'anno accademico per alcuni

È ancora luglio, ma l'anno scolastico 2021-22 è iniziato per alcuni studenti in tutto il paese, anche se i casi di coronavirus stanno aumentando bruscamente in luoghi con bassi tassi di vaccinazione e i dibattiti controversi sui mandati delle maschere stanno aumentando.

Nonostante le forti speranze che il nuovo anno scolastico segnerà un ritorno alla normalità dell'apprendimento scolastico a tempo pieno dopo più di un anno di interruzioni pandemiche senza precedenti, i dirigenti dei distretti scolastici stanno affrontando nuove sfide per raggiungere questo obiettivo.

Con la variante delta ora dominante del virus molto più contagiosa di quelle precedenti, i casi di coronavirus sono in forte aumento tra gli americani che non sono stati vaccinati. Quasi la metà del paese è stata completamente vaccinata, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Per i non vaccinati, il coronavirus sta tornando alle stelle

Funzionari sanitari affermano che non ci sono prove che la variante delta colpisca bambini e adolescenti in modo diverso rispetto ai ceppi precedenti e la stragrande maggioranza dei 4 milioni di giovani che sono stati infettati dall'inizio della pandemia non si è ammalata gravemente, con molti che non mostrano sintomi. I funzionari sanitari affermano, tuttavia, che poiché la variante delta è più contagiosa, più bambini potrebbero prenderla e portarla a casa a persone che non sono vaccinate. Le persone vaccinate possono anche contrarre quelle che sono conosciute come infezioni 'sovrapposte', sebbene i ricoveri e i decessi siano quasi tutti tra i non vaccinati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Mentre continuano a emergere complicazioni con la variante delta, i funzionari del distretto scolastico alla ricerca di una guida per il mascheramento da fonti esperte stanno trovando informazioni diverse.

Il CDC ha affermato che gli studenti e gli adulti vaccinati non devono mascherarsi nelle scuole, ma tutte le persone non vaccinate dovrebbero. Il presidente Biden ha dichiarato il 21 luglio che il CDC 'probabilmente' raccomanderebbe che tutti i bambini sotto i 12 anni - che non sono ancora idonei per la vaccinazione - indossino maschere a scuola.

Ma l'American Academy of Pediatrics, la principale associazione di pediatri della nazione, così come alcuni altri esperti di salute, hanno raccomandato che tutti i maggiori di 2 anni indossino maschere in casa, compresi quelli che sono stati vaccinati.

Andando oltre il CDC, il gruppo dei pediatri consiglia le mascherine nelle scuole anche per i vaccinati

Francis S. Collins, direttore del National Institutes of Health, ha affermato di avere fiducia nell'AAP. “Non saranno popolari tra genitori e bambini che sono stanchi delle maschere, ma sai una cosa? Al virus non importa che siamo stanchi di maschere', ha detto Collins lunedì in un'intervista con MSNBC .

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Indossare mascherine è stato citato dagli esperti di salute come una delle misure sanitarie più efficaci per fermare la diffusione del coronavirus. A fine giugno, un report da due scienziati della Duke University che hanno esaminato i dati da marzo a giugno 2021 in 100 distretti scolastici e 14 scuole charter nella Carolina del Nord hanno scoperto che indossare maschere ha efficacemente impedito la trasmissione del virus nelle scuole e sugli autobus anche senza il distanziamento fisico.

Ma coloro che si oppongono ai mandati di mascheratura affermano che le aree locali dovrebbero avere la possibilità di scegliere cosa fare nelle scuole, a seconda delle condizioni locali. Molti stati non richiedono l'uso di maschere nelle scuole, anche nei non vaccinati, lasciando decidere ai distretti.

Ma alcuni stati a guida repubblicana, tra cui l'Arkansas, che ha uno dei più alti tassi di infezione, hanno vietato alle scuole e alle agenzie governative di emettere mandati di mascherine. Un gruppo di legislatori democratici in Arkansas ha sollecitato la revoca del divieto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I vaccini sono attualmente disponibili solo per gli americani di età pari o superiore a 12 anni, motivo per cui lo stato della Virginia esorta vivamente tutti nelle scuole elementari, bambini e adulti, a indossare maschere al chiuso quando inizierà l'anno scolastico 2021-22. Le nuove raccomandazioni invitano tutti nelle scuole medie e superiori che non sono vaccinati a indossare maschere in casa. Le raccomandazioni, tuttavia, non sono vincolanti e i distretti scolastici possono stabilire le proprie regole.

La Virginia esorta tutti i bambini delle scuole elementari, alcuni delle medie e delle superiori, a indossare mascherine in casa questo autunno

Nella California a guida democratica, il 12 luglio il Dipartimento della sanità pubblica ha ordinato che tutti gli studenti e il personale all'interno delle scuole K-12 dovessero indossare maschere, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, ma ha annunciato ore dopo che avrebbe mantenuto l'ordine delle maschere ma lasciato che i distretti decidessero come per realizzarla e farla rispettare. Due gruppi di difesa hanno citato in giudizio funzionari statali per il mandato.

Mentre alcuni distretti, come il distretto scolastico unificato di Los Angeles, il secondo più grande del paese, hanno affermato che avrebbero fatto rispettare il mandato, altri hanno affermato che non lo avrebbero fatto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Linda Darling-Hammond, presidente del California Board of Education, ha dichiarato la scorsa settimana a un evento dal vivo del Washington Post che il mascheramento per tutti nelle scuole è il modo più sicuro per procedere per ora.

'Non solo abbiamo la variante delta, abbiamo epsilon, fino a lambda', ha detto. “I tassi dei casi raddoppiano. … Tutti vogliono togliersi la maschera. Fino ad allora, dovremmo fare le cose più sicure che possiamo nelle scuole per bambini', ha detto.

Nel distretto della scuola elementare di Chula Vista nel sud della California, l'anno scolastico 2021-22 è iniziato il 21 luglio con un programma di un'intera giornata di persona. Alla scuola elementare Enrique S. Camarena, la preside Debra McLaren ha detto a Fox 5 t cappello tutti tranne circa 50 di circa 1.000 studenti iscritti per l'apprendimento di persona. All'inaugurazione festosa, la McLaren ha ballato su 'Don't Worry, Be Happy' di Bobby McFerrin e ha detto: 'È esilarante', ha riferito Fox 5.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

In Florida, il governatore Ron DeSantis (R) ha espresso una forte opposizione all'obbligo di mascherine nelle scuole, nonostante un numero crescente di casi di coronavirus nello stato e le richieste da parte di alcuni genitori di indossare le mascherine.

'Si è parlato di potenziali sostenitori a livello federale, che impongono maschere obbligatorie ai bambini', ha detto DeSantis. “Non lo faremo in Florida, ok? Abbiamo bisogno che i nostri figli respirino”.

A Orange County, in Florida, alcuni insegnanti e genitori chiedono l'obbligo di mascherine, secondo WFTV , sebbene il consiglio d'istituto finora non si sia mosso per conferire loro mandato.

'Devono rivisitare questo aspetto prima della pianificazione preliminare, prima che gli insegnanti debbano tornare a scuola', ha affermato Wendy Doromal, presidente dell'Associazione degli insegnanti della contea di Orange, WFTV. “E certamente prima che gli studenti debbano tornare a scuola. È molto avventato prendere decisioni e non guardarle più'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

A New York City, il più grande distretto scolastico pubblico della nazione, tutti gli studenti e gli adulti dovranno indossare maschere all'inizio del nuovo anno scolastico. Il sindaco Bill de Blasio (D) ha dichiarato in una conferenza stampa che il mandato potrebbe cambiare ma che 'saremo guidati dai dati che vediamo e dalla scienza come sempre'.

Nel vicino New Jersey, il governatore Phil Murphy (D) ha dichiarato che abbandonerà l'obbligo di mascheramento statale e consentirà ai distretti di stabilire le proprie regole sulla mascheratura. E Roy Cooper, il governatore democratico della Carolina del Nord, dove alcuni studenti hanno appena iniziato di persona l'anno scolastico 2021-22, ha detto qualcosa di simile: non ripristinerà il mandato della maschera quando scadrà alla fine di luglio, ma ha emesso raccomandazioni per le scuole. .

Dicendo 'sappiamo che le maschere funzionano', Cooper, insieme al dipartimento della salute dello stato, ha raccomandato a tutti i gradi K-8 di indossare maschere all'interno di un edificio scolastico, mentre solo i non vaccinati dovrebbero farlo nei gradi 9-12.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

A Durham, N.C., nelle scuole, dove alcuni studenti hanno iniziato il nuovo anno scolastico, per ora tutti indosseranno maschere. 'Non ho intenzione di prevedere alcuna azione da parte del nostro consiglio, ma sappiamo che le maschere funzionano e le maschere fanno sentire molte persone più a loro agio', ABC11 citato Chip Sudderth, capo delle comunicazioni delle scuole pubbliche di Durham, come ha detto. 'E così è come inizieremo l'anno scolastico.'

Con l'aumento dei ricoveri per covid-19 in Louisiana, il governatore John Bel Edwards (D) e il Dipartimento della salute della Louisiana hanno appena pubblicato una guida aggiornata dicendo che tutte le persone – qualunque sia il loro stato di vaccinazione – dovrebbero indossare maschere in casa quando non possono distanziare almeno sei piedi. La guida, tuttavia, non è vincolante.

Kavita Patel, un medico che è un collega non residente presso il think tank della Brookings Institution ed ex funzionario politico nell'amministrazione Obama, ha affermato di recente su 'Morning Joe' di MSNBC che avere tutti indossano maschere aveva più senso che fidarsi di persone che non sono vaccinate per indossane sempre uno.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Quello che stiamo vedendo in questo momento è che le persone non lo stanno facendo', ha detto. 'Ci fidiamo di tutti e non vedo un motivo per farlo'.

Peter Jay Hotez, decano fondatore della National School of Tropical Medicine della Baylor University presso il Baylor College of Medicine ed esperto di vaccini, ha affermato di recente su 'Stephanie Ruhle Reports' di MSNBC che dovrebbero essere imposti mandati universali di maschere piuttosto che avere funzionari scolastici dedicare tempo a determinare chi è stato vaccinato e chi no.

(Correzione: correzione dell'identificazione di Peter Jay Hotez come decano fondatore della National School of Tropical Medicine di Baylor)