I casi di coronavirus aumentano tra i bambini in età scolare in Florida, mentre lo stato ordina ad alcune contee di tenere nascosti i dati

I casi di coronavirus aumentano tra i bambini in età scolare in Florida, mentre lo stato ordina ad alcune contee di tenere nascosti i dati

WEST PALM BEACH, Florida — A un mese dalla riapertura forzata delle scuole della Florida, dozzine di aule – insieme ad alcune intere scuole – sono state temporaneamente chiuse a causa dell'epidemia di coronavirus e le infezioni tra i bambini in età scolare sono aumentate del 34%. Ma i genitori in molte parti dello stato non sanno se i focolai del virus sono legati alle proprie scuole perché lo stato ha ordinato ad alcune contee di mantenere segreti i dati sanitari.

I volontari in tutta la Florida hanno creato i propri dashboard relativi al coronavirus relativi alla scuola e un distretto scolastico sta utilizzando Facebook dopo che al dipartimento sanitario della contea è stato detto di interrompere il rilascio di informazioni sui casi legati alle scuole locali.

Il governatore Ron DeSantis (R) ha spinto in modo aggressivo affinché le scuole offrissero lezioni di persona, anche quando la Florida era il punto caldo della nazione, e ha minacciato di sospendere i finanziamenti se i distretti non consentissero agli studenti di entrare nelle classi entro il 31 agosto. linee guida statali per la riapertura delle scuole, i funzionari non hanno raccomandato che i casi di coronavirus vengano divulgati scuola per scuola. In effetti, l'amministrazione DeSantis ha ordinato ad alcuni distretti di interrompere il rilascio di informazioni specifiche sul coronavirus della scuola, citando problemi di privacy.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Lo stato ha anche lasciato ai distretti il ​​compito di decidere se le maschere dovrebbero essere indossate da studenti e personale. Alcuni lo richiedono, ma molti no.

Il portavoce del Dipartimento della Salute Alberto Moscoso ha dichiarato in una e-mail la scorsa settimana che 'il Dipartimento sta attualmente lavorando per determinare il modo migliore e più accurato in cui segnalare le informazioni relative ai casi di covid-19 associati a scuole e asili nido'. Ha detto che le informazioni saranno disponibili 'nei prossimi giorni o settimane'.

La Florida è più avanti nel processo di riapertura rispetto alla maggior parte degli altri stati e DeSantis è stato più aggressivo di altri governatori nel spingere le scuole a riaprire e stabilire una scadenza. Il governo dello stato del Texas voleva che le scuole aprissero edifici, ma per qualche tempo consente ai distretti di operare in remoto. In Iowa, dove le scuole stanno riaprendo questo mese – alcune in remoto per due settimane con il permesso statale – il governatore Kim Reynolds (R) ha ordinato ai distretti di aprire edifici per le famiglie che volevano istruzione di persona. L'ordinanza è impugnata in tribunale.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I distretti scolastici della Florida hanno iniziato ad aprire all'inizio di agosto e a metà mese circa la metà delle 4.500 scuole pubbliche dello stato aveva studenti nei loro edifici. A tre grandi distretti è stato permesso di rimanere online a causa degli alti tassi di infezione da coronavirus: quelli delle contee di Miami-Dade, Broward e Palm Beach. I genitori potevano scegliere tra tenere i propri figli a casa o mandarli a scuola, e circa la metà dei 2,8 milioni di studenti K-12 degli stati ha optato per tornare alle aule di mattoni e malta.

Dal 10 agosto, almeno 1.210 studenti e insegnanti sono stati mandati a casa in quarantena perché esposti al nuovo coronavirus, secondo la Florida Education Association, il sindacato degli insegnanti.

Il Dipartimento della Salute della Florida ha riferito che 10.513 bambini di età inferiore ai 18 anni sono risultati positivi al test da quando le scuole hanno iniziato a riaprire per l'insegnamento di persona, con un aumento del 34%. Lo stato non sta dicendo quanti di quei bambini erano a scuola o facevano l'apprendimento a distanza.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Ho presentato richieste di registri pubblici come ci è stato detto, ma nessuno le riempirà nemmeno', ha detto Bridget Mendel, un genitore nella contea di Manatee nel sud-ovest della Florida. 'Questo è scandaloso e sono preoccupato per i miei amici insegnanti e i nostri figli a Manatee'.

Con la scarsità di informazioni affidabili specifiche per la scuola sui casi di coronavirus, insegnanti e genitori stanno cercando di colmare il divario. Account Twitter anonimi sono sorti dall'inizio della scuola, avviati da insegnanti della Florida che vogliono segnalare ciò che sta accadendo nelle loro scuole ma che dicono di aver paura di essere licenziati se lo fanno pubblicamente.

'La trasparenza è un problema enorme', ha affermato Andrew Spar, presidente della Florida Education Association, che rappresenta 150.000 insegnanti e personale scolastico e ha citato in giudizio l'amministrazione DeSantis per aver aperto le scuole troppo presto. “I genitori come me che hanno bambini in classe si chiedono, sono al sicuro? E vogliamo risposte dal governatore, ma invece sta annullando le informazioni'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il giudice del circuito della contea di Leon Charles W. Dodson si è pronunciato a favore del sindacato degli insegnanti, concordando sul fatto che lo stato aveva 'ignorato la sicurezza' nell'ordine. Dodson ha citato prove che mostrano che ai funzionari sanitari statali è stato detto di non esprimere le loro opinioni sulla sicurezza della riapertura delle scuole nelle loro contee. La decisione di Dodson è stata impugnata dallo Stato.

In tutto il paese, c'è un mosaico di requisiti sul rilascio di dati sul coronavirus relativi alla scuola. In Texas, ad esempio, questa settimana lo stato ha appena iniziato a richiedere ai distretti di rivelare alle agenzie statali quali scuole hanno casi. I dati saranno pubblicati, ma non è chiaro se saranno a livello di scuola o di distretto. La California non richiede che i distretti divulghino le informazioni scuola per scuola, ma lo raccomanda.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, così come l'Organizzazione mondiale della sanità, raccomandano un tasso di positività locale per il coronavirus inferiore al 5% per la riapertura sicura delle scuole. Ma molti dei 67 distretti scolastici della contea della Florida hanno aperto con tassi di positività più elevati. Il tasso complessivo di positività infantile nello stato è del 14,5%.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I genitori che hanno deciso di non mandare i propri figli a scuola hanno affermato che la confusione su come ottenere informazioni sull'esposizione al coronavirus nelle scuole è stato un fattore nella loro decisione.

'Sembra più che le informazioni stiano trapelando invece di provenire dal consiglio scolastico', ha detto Dawn Herring, una madre suburbana nella contea di Pinellas, che include San Pietroburgo. Lei e suo marito hanno optato per lezioni virtuali per i loro due bambini in età scolare.

'La nostra famiglia dovrebbe vedere qualche informazione in più sui numeri dei casi, sull'osservanza delle maschere e sul distanziamento sociale, prima di rimandare indietro i nostri figli', ha detto Herring.

Un certo numero di distretti scolastici ha pubblicato dati specifici sul tasso di infezione da coronavirus sui propri siti Web, ma lo stato ha resistito. Dopo che il distretto scolastico della contea di Duval, nel nord-est della Florida, ha pubblicato un dashboard per il coronavirus durante la prima settimana di scuola, lo stato ne ha ordinato la chiusura in pochi giorni, citando problemi di privacy. Il distretto ha lanciato martedì un nuovo cruscotto e lo stato non è intervenuto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

A Orlando, il 3 settembre al dipartimento sanitario della Contea di Orange è stato detto di smettere di rilasciare informazioni al pubblico sui casi di coronavirus legati alle scuole locali. Ma il distretto scolastico ha iniziato a elencare le scuole con casi positivi sulla sua pagina Facebook in pochi giorni. 'L'Olympia High School chiuderà temporaneamente e farà perno' su una piattaforma virtuale, ha riferito lunedì il distretto sulla sua pagina Facebook. Ha detto che sei persone erano risultate positive.

Il 24 agosto il Dipartimento della Salute della Florida ha pubblicato un rapporto che descriveva in dettaglio i casi di coronavirus collegati alle scuole, riportando che 194 studenti erano risultati positivi in ​​casi associati alle scuole primarie e secondarie, ma è stato rapidamente rimosso dalla vista del pubblico. Moscoso ha affermato che il rapporto è stato rilasciato 'inavvertitamente' e DeSantis ha affermato che il rapporto 'non era necessariamente accurato'.

Molte scuole inviano e-mail individuali ai genitori se vengono rilevati casi nella scuola dei loro figli, ma non è richiesto dallo stato e le informazioni non sono rese disponibili al pubblico in generale.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Martin County, il vicino settentrionale della contea di Palm Beach, ha aperto l'11 agosto. Gli studenti della SeaWind Elementary School di Hobe Sound sono stati mandati a casa in quarantena il giorno successivo. Nel giro di una settimana, il distretto ha dichiarato alle agenzie di stampa locali di aver mandato in quarantena 292 studenti e 14 insegnanti di cinque scuole. Tuttavia, il distretto scolastico non ha un dashboard per il coronavirus e da allora non ha rilasciato numeri.

Altri distretti scolastici hanno creato i propri cruscotti e lo stato non li ha chiusi. Alcuni sono più dettagliati di altri. La contea di Hillsborough, ad esempio, elenca i casi giornalieri e nomina le scuole.

Il consiglio scolastico di Hillsborough aveva deciso di offrire solo lezioni virtuali fino a metà settembre. Ma i funzionari statali hanno detto al distretto, che include Tampa, che avrebbe perso più di $ 200 milioni di finanziamenti se non avesse aperto edifici scolastici. Il distretto ha aperto il 31 agosto e ha riportato 181 casi nei primi cinque giorni di lezione, inclusi 45 bambini.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

“Penso che avremmo dovuto aspettare un paio di settimane prima di aprire le nostre porte. Avremmo potuto trovare alcune soluzioni più creative', ha affermato Tamara Shamburger, membro del consiglio scolastico di Hillsborough. 'Siamo stati assolutamente armati e vittime di bullismo in questo.'

I numeri dei casi di coronavirus sono in costante calo in Florida da luglio, quando lo stato ha visto un picco che lo ha reso il punto caldo della nazione per settimane. Tuttavia, i tassi di infezione variano tra le contee; La contea di Martin, ad esempio, ha un tasso di positività del 23% per i bambini in età scolare. La contea di Glades, a ovest del lago Okeechobee, ha avuto un tasso di positività di quasi il 30% da quando le scuole hanno riaperto, ma il distretto scolastico non ha un dashboard per il coronavirus.

Un totale di 652.148 casi positivi sono stati segnalati nello stato dall'inizio della pandemia, con 12.269 decessi, a partire da mercoledì, secondo i dati statali.

Anche prima che il numero dei casi iniziasse a diminuire, DeSantis stava spingendo per la riapertura delle scuole e la scorsa settimana ha dipinto un quadro roseo dello stato della pandemia in Florida, dove mercoledì il tasso di positività in tutto lo stato era del 6%. Visitando alcune città della Florida con Scott Atlas, il nuovo consigliere del presidente Trump sul coronavirus, DeSantis ha dichiarato la scorsa settimana che il peggio della pandemia era passato.

'Non faremo mai più nessuno di questi blocchi', ha affermato il governatore, che ha imposto un ordine di soggiorno a casa ad aprile con l'aumento dei tassi di coronavirus. A marzo, migliaia di studenti durante le vacanze di primavera hanno visitato lo stato e le spiagge erano affollate.

Il Dipartimento dell'Istruzione della Florida lascia i mandati delle maschere ai distretti scolastici e molte contee hanno lasciato la decisione agli studenti.

'Le maschere sono altamente incoraggiate, ma sentivamo che le persone potevano prendere una decisione personale al riguardo, quindi non l'abbiamo imposto', ha affermato Bill Brothers, assistente sovrintendente dell'amministrazione per il distretto scolastico della contea di Suwannee. “Ma certamente lo incoraggiamo. Direi che metà sì e metà no».

Suwannee, una piccola contea rurale nel nord della Florida, ha avuto un tasso di positività al coronavirus sotto i 18 anni del 21,7% a venerdì. Diversi mesi fa, un'epidemia in una casa di cura ha dato alla contea uno dei tassi più alti dello stato.

Le scuole hanno riaperto il 10 agosto e quella settimana sono stati segnalati casi di coronavirus nelle scuole. La notizia dei casi è stata diffusa di bocca in bocca piuttosto che sui canali ufficiali, ha detto l'insegnante di liceo Eric Rodriguez.

Rodriguez ha parlato con i media locali dei casi di cui era a conoscenza e ha condiviso un video di un corridoio affollato, con i volti degli studenti sfocati. Poi è stato sospeso dal lavoro per un giorno.

'La mia preoccupazione era che non ci fossero piani per il distanziamento sociale e nessun mandato di maschera', ha detto Rodriguez, che è anche un rappresentante sindacale degli insegnanti. 'Ho avuto insegnanti che mi chiamavano durante l'estate, dicendo che avevano paura di tornare al lavoro'.

Ha detto che molte aziende della contea e gli uffici della contea richiedono maschere, ma le scuole no.

La Suwannee High School ha giocato la sua prima partita di football venerdì sera e DeSantis ha partecipato. 'Penso che presto vedrai sport in tutte le 67 contee', ha detto il governatore.

Il commissario per l'istruzione della Florida, Richard Corcoran, ha affermato che DeSantis ha tenuto un discorso di incoraggiamento ai giocatori di Suwannee negli spogliatoi. Corcoran ha citato il governatore in un tweet: “Se viveste tutti in California, sapete dove sareste stasera? Sul tuo divano!” (I Suwannee Bulldogs hanno battuto i Santa Fe Raiders, 41-10.)

Rodriguez ha detto che molti dei suoi studenti alla Suwannee High sono d'accordo con la scienza secondo cui indossare una maschera aiuta a prevenire la diffusione del virus, ma stanno prendendo spunto dai loro genitori.

'Penso che alcuni di loro abbiano sentito dai loro genitori che non indosseranno una maschera, e non è un grosso problema, quindi di cosa hai paura?' ha detto Rodriguez. “In questa parte del mondo, o pensano che sia una bufala, o che un po' di covid non ti ucciderà”.

In altre parti dello stato, come la contea di Osceola nella Florida centrale, le maschere sono obbligatorie, ma vengono ancora segnalati casi di coronavirus. Il distretto scolastico ha chiuso interamente la Harmony Middle School la scorsa settimana e ha mandato a casa 595 studenti per una quarantena di 14 giorni dopo che 10 membri dello staff sono risultati positivi.

La figlia di Jennifer Bee Wright è una studentessa di Harmony.Ha detto che la scuola ha informato i genitori tramite telefonate della chiusura e ha anche offerto agli studenti il ​​test del coronavirus.

Wright ha detto che inizialmente le andava bene mandare sua figlia a lezioni di persona perché credeva che il 'buon senso' avrebbe tenuto i bambini al sicuro. Ha anche detto che sua figlia voleva davvero tornare indietro.

'A mia figlia piace stare a scuola con gli insegnanti', ha detto. 'Fa davvero la differenza dal punto di vista mentale per i bambini essere socievoli tra loro e uscire di casa'.

Tuttavia, quando Harmony riaprirà le porte agli studenti il ​​14 settembre, la figlia di Wright potrebbe non tornare.

'Probabilmente la terremo a casa finché tutto questo non andrà via', ha detto Wright. “Non perché abbiamo paura di ammalarci, ma perché non voglio trascinarla dentro e fuori la scuola, e devo preoccuparmi e stressarla per il cambiamento se succede di nuovo, cosa che sono sicura che accadrà. '

Correzione: una versione precedente di questa storia riportava in modo impreciso che al distretto scolastico di Orange County era stato ordinato di interrompere il rilascio di informazioni specifiche sul coronavirus della scuola. Il dipartimento sanitario della contea ha ricevuto quell'ordine e la storia è stata corretta.

Strauss ha riferito da Washington.