La quinta elementare si veste da Hitler, elogia i 'risultati' del dittatore. Un distretto di New Jersey sta indagando.

La quinta elementare si veste da Hitler, elogia i 'risultati' del dittatore. Un distretto di New Jersey sta indagando.

Gli alunni di quinta elementare della Maugham Elementary School di Tenafly, N.J., avevano il compito di scrivere sui successi di persone importanti e di vestirsi come la persona prescelta.

Uno studente ha scelto Jim Carrey, mentre altri hanno scritto di Neil Armstrong e Amelia Earhart. Un altro bambino ha scelto Adolf Hitler.

'Sono stato abbastanza bravo, vero?' lo studente ha scritto a matita, usando la voce di Hitler ed evidenziando la sua ascesa al potere. “Ero molto popolare e molte persone mi hanno seguito fino alla morte. La mia [credenza] nell'antisemitismo mi ha spinto a uccidere più di 6 milioni di ebrei'.

Quel saggio era appeso sui muri della scuola tra gli altri ad aprile, secondo Lori Birk, una madre di Englewood che domenica ha pubblicato l'immagine del saggio sulla sua pagina Facebook.

La storia continua sotto la pubblicità

I genitori e i membri della comunità nella contea di Bergen, fuori New York City, hanno chiamato e scritto funzionari scolastici, chiedendo risposte e responsabilità. In risposta, le scuole pubbliche Tenafly hanno avviato un'indagine venerdì sera, secondo Christine Corliss, responsabile delle comunicazioni per il distretto scolastico.

'Oggi, il sovrintendente [Shauna] DeMarco insieme ad altri amministratori e al Board of Education stanno dedicando il loro tempo a ricevere un rapporto con tutti i dettagli relativi alla questione che ha dato origine alla controversia', ha detto al Washington Post. 'Sulla base dei risultati delle indagini, verranno prese le misure appropriate'.

Corliss ha dichiarato a The Post che l'indagine si concluderà il più rapidamente possibile.

La storia continua sotto la pubblicità

Il saggio arriva in un momento in cui gli Stati Uniti stanno assistendo a un aumento della violenza antisemita e delle segnalazioni di vandalismo nelle sinagoghe legate al conflitto tra Israele e Hamas, secondo quanto riportato dal Post.

Un bambino che scrive su Hitler ferisce le ferite ancora in via di guarigione del popolo ebraico che sta affrontando l'aumento della violenza mirata negli Stati Uniti e all'estero, ha affermato Jason Shames, amministratore delegato del Federazione ebraica del New Jersey settentrionale .

'Gli ebrei sono molto sensibili in questo momento a quello che sta succedendo', ha detto. 'La cosa di Adolf Hitler è fondamentale per l'ebreo, il più orribile simbolo di odio e minaccia che si possa immaginare'.

Shames ha affermato che il sovrintendente sta facendo i passi giusti per indagare su come è stato consentito il saggio e che è stata una combinazione di una scarsa guida a casa e a scuola, non per colpa del bambino.

La storia continua sotto la pubblicità

Lauren Kohn Dayton, membro del Consiglio Tenafly, ha scritto Lunedì in un post su Facebook che lo studente voleva saperne di più sull'Olocausto e gli è stata data l'approvazione.

“Il bambino si è attenuto ai requisiti di un compito scolastico. Il bambino NON aveva intenzione di essere antisemita, offensivo o pieno di odio nei confronti della nostra comunità ebraica', ha detto. 'Conosco personalmente questa bambina e la sua famiglia e li accoglierei nella mia casa ebrea in qualsiasi momento'.

La vergogna insiste sul fatto che coloro che contestano il post non incolpano il bambino.

'La colpa qui è dell'adulto', ha detto. 'Un adulto è davvero quello che ha perso questo.'

Birk ha detto di aver sentito che alcuni genitori e insegnanti si sono lamentati del tema.

La storia continua sotto la pubblicità

'Alcune persone erano spaventate o esitavano a parlare', ha detto.

Il New Jersey impone l'educazione all'Olocausto nei curricula che variano in base al livello di istruzione ; è uno dei 18 stati che richiedono l'istruzione sull'Olocausto come parte dei loro curricula della scuola secondaria, secondo il Museo commemorativo dell'Olocausto degli Stati Uniti .

Contea di Bergen fa parte della regione con la più grande popolazione ebraica negli Stati Uniti, secondo i dati del Biblioteca virtuale ebraica .

I residenti hanno detto a The Post che Tenafly in particolare è stata soprannominata 'Piccola Tel Aviv' a causa della sua considerevole comunità israeliana ed ebraica e che l'area non ha subito un palese antisemitismo.

Yael Weintraub ha detto al Post di aver scritto al sovrintendente perché l'incidente era 'abominevole', specialmente con la crescita della violenza e della retorica antisemita.

La storia continua sotto la pubblicità

'Va oltre ciò che considererei appropriato e attraversa linee che non dovrebbero mai essere attraversate', ha detto. 'Avere un bambino vestito da sociopatico e responsabile di milioni di morti per mano dei nazisti... L'insegnante dovrebbe essere ammonito e il preside dovrebbe essere ammonito'.

Per saperne di più:

Mamma della Carolina del Nord, adolescenti sono andati al liceo e hanno aggredito una ragazza nella sua classe, dicono le autorità

Che cos'è la teoria critica della razza e perché i repubblicani vogliono vietarla nelle scuole?

Il divieto della teoria della razza critica porta l'Oklahoma College a cancellare la lezione che insegnava 'privilegio bianco'