La Florida dice che sta finendo i test standardizzati di fine anno. Ecco cosa sta realmente facendo.

La Florida dice che sta finendo i test standardizzati di fine anno. Ecco cosa sta realmente facendo.

Cose strane accadono di routine in Florida, ma nessuno se l'è vista arrivare: il governatore della Florida Ron DeSantis (R) ha annunciato questa settimana che sta rivedendo il regime di test standardizzato della Florida in un modo che ha attirato l'elogio di alcuni critici cronici e ha puntato le domande di Jeb Bush, l'ex governatore repubblicano che ha aperto la strada al sistema DeSantis dice che sta scaricando.

L'annuncio ha suscitato una serie di titoli sorprendenti, alcuni dei quali dicevano che DeSantis stava finendo (a) i test standardizzati, (b) i test ad alto rischio o (c) la temuta stagione di valutazione primaverile che ha demoralizzato insegnanti e studenti per anni.

In effetti, non sta finendo i test standardizzati, non sta finendo i test ad alto rischio e i test in primavera non stanno scomparendo.

La storia continua sotto la pubblicità

Ci sono molte cose che non sappiamo sul nuovo sistema di test: il governatore ha offerto pochi dettagli e il Dipartimento dell'Istruzione della Florida non ne ha fornito nessuno quando gli è stato chiesto. Ma è la prima volta che uno stato ha annunciato che sta creando un nuovo paradigma per i test di responsabilità e potrebbe spronare altri stati a fare un cambiamento simile per eliminare i programmi di valutazione altamente impopolari.

Ecco cosa ha detto DeSantis che sta facendo:

Il governatore ha annunciato martedì che avrebbe chiesto alla legislatura guidata dai repubblicani (che farà praticamente tutto ciò che vuole) di porre fine al sistema Florida State Assessment (FSA), che mette alla prova gli studenti in lettura, matematica e altre materie alla fine di ogni scuola anno.

La storia continua sotto la pubblicità

Quei test - e altri come loro usati in ogni stato per anni - sono dati alla fine di ogni anno accademico, praticamente sempre dopo una preparazione significativa del test che divora giorni di tempo di insegnamento. I punteggi non sono disponibili fino alla fine dell'anno scolastico e gli insegnanti non sanno quali domande gli studenti hanno sbagliato.

Il nuovo Florida Assessment of Student Thinking, ha affermato DeSantis, darà tre brevi esami per monitorare i progressi degli studenti in autunno, inverno e primavera, dando agli insegnanti più tempo per insegnare e dati in tempo reale per indirizzare l'istruzione - e costerà meno denaro. Ha detto che gli esami sarebbero stati personalizzati, il che significherebbe test adattivi online che alcuni distretti della Florida già utilizzano per il monitoraggio dei progressi.

'Continueremo a fissare standard elevati, ma dobbiamo anche riconoscere che è l'anno 2021 e la FSA è, francamente, obsoleta', ha affermato DeSantis. 'Ci sarà il 75% in meno di tempo per i test, il che significherà più tempo per l'apprendimento'.

La storia continua sotto la pubblicità

Molti educatori apprezzano il monitoraggio dei progressi per le ragioni enunciate dal governatore: che li aiuta a misurare la crescita dei loro studenti e ad adattare l'istruzione in tempo reale. Ma con il nuovo piano, lo stato deciderà quali valutazioni utilizzare, togliendo quella scelta ai distretti e agli insegnanti.

L'inizio della fine della nostra ossessione per i test standardizzati ad alto rischio?

Resta da vedere esattamente quali valutazioni verranno utilizzate, così come la risposta a queste domande: in che modo tre brevi test all'anno sostituiranno gli esami di matematica e inglese e di fine corso che costituiscono l'attuale suite di valutazioni FSA? Ci saranno tre brevi test per ogni materia? Gli esami di fine corso in materie diverse da matematica e inglese rimarranno come sono adesso?

Un'altra questione chiave: DeSantis stava dicendo che stava rinunciando alla posta in gioco attualmente assegnata ai punteggi dei test?

La storia continua sotto la pubblicità

Lo stesso giorno dell'annuncio del governatore, il Dipartimento dell'Istruzione della Florida ha pubblicato due elenchi: uno degli aspetti sbagliati dell'FSA e un altro degli aspetti positivi del sistema da creare.

Un elemento nell'elenco FSA-is-bad è questo: 'test ad alta posta in gioco'. I punteggi FSA degli studenti vengono utilizzati per cose che includono decidere se consentire a uno studente di terza elementare di passare alla quarta elementare o di diplomarsi a un liceo, assegnare voti alle scuole e dichiarare il proprio rendimento, dare bonus agli insegnanti e determinare idoneità ai buoni.

Gli esperti di valutazione hanno da tempo affermato che gli esami non sono destinati a essere utilizzati in questo modo, ma gli stati li hanno comunque utilizzati in quel modo.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

L'elenco del Dipartimento dell'Istruzione che elogia i nuovi test (vedi sotto) non menziona nulla sugli alti livelli di posta in gioco. Quindi DeSantis sta davvero ponendo fine non solo ai test FSA, ma anche alla posta in gioco elevata ad essi collegata? Gli è stato chiesto di questo martedì quando è stato fatto l'annuncio e ha lasciato rispondere il commissario per l'istruzione Richard Corcoran.

No, ha detto Corcoran, la posta in gioco alta legata agli attuali test di fine anno non sarebbe andata via. Rimarrebbero invariati.

Se la posta in gioco non scompare, ciò significa che il test di primavera fornirà risultati utilizzati per scopi ad alto rischio. È anche possibile che anche gli altri due esami possano avere delle poste in gioco. Alcuni insegnanti sono sempre preoccupati che gli insegnanti possano preparare i bambini per tre test standardizzati all'anno invece di uno.

La storia continua sotto la pubblicità

'Sospetto che il tempo necessario per i test di stato sarà all'incirca lo stesso: tre ore per ogni materia', ha affermato il veterano insegnante Gregory Sampson. “Con una posta in gioco elevata che continua ad essere attaccata, potrebbe esserci ancora più preparazione ai test poiché i distretti hanno tre test per cui essere pronti invece di uno. I distretti probabilmente effettueranno test di monitoraggio pre-progresso per anticipare quali saranno i loro risultati”.

La Foundation for Excellence in Education, fondata da Bush, che ha aperto la strada e ha continuato a sostenere il modello di test standardizzato ad alto rischio utilizzato in tutto il paese, ha sollevato preoccupazioni simili (l'ironia non può essere sopravvalutata qui). Dopo aver elogiato DeSantis per aver spostato 'le valutazioni in tutto lo stato verso un approccio di test online e adattivo', un comunicato della fondazione ha chiesto:

  • Il cambiamento della natura degli strumenti di monitoraggio dei progressi guidati dall'insegnante crea fattori di stress ad alto rischio per gli studenti tre volte l'anno?
  • Gli educatori saranno tenuti a insegnare secondo un programma stabilito da Tallahassee per essere 'in linea' per tre test di monitoraggio dei progressi in tutto lo stato?
  • Il test primaverile di monitoraggio dei progressi sarà semplicemente un sostituto del test di fine anno e farà sì che gli insegnanti abbiano meno tempo per coprire l'intero anno di contenuti?

Cindy Hamilton, co-fondatrice dell'Opt Out Florida Network, che ha criticato a lungo lo schema di test dello stato, si esprime in questo modo: 'Il Dipartimento della Pubblica Istruzione della Florida ha chiarito che questa posta in gioco non sta andando via. Voti scolastici, valutazioni degli insegnanti, decisioni sul collocamento, mantenimento della terza elementare, queste cose continueranno a succedere. Con queste poste in gioco, il test diventa meno sullo studente e più sulle conseguenze punitive.

La storia continua sotto la pubblicità

Alcuni attivisti della riforma della valutazione della Florida affermano anche di essere preoccupati che DeSantis possa prepararsi per una lotta con il governo federale.

34 problemi con i test standardizzati

L'US Every Student Succeeds Act, la legge sull'istruzione K-12 successore di No Child Left Behind, richiede che le scuole mettano alla prova gli studenti in lettura e matematica una volta all'anno dalla terza all'ottava classe, nonché una volta al liceo - e in scienze tre volte, una volta a scuola elementare, media e superiore.

Il piano DeSantis ha questa tempistica: gli ultimi esami FSA saranno amministrati nella primavera del 2022 e l'anno successivo sarà una 'pausa' nella responsabilità mentre verrà stabilita 'una nuova linea di base per la responsabilità'. Nell'anno scolastico 2023-24, sarà istituito un sistema di monitoraggio dei progressi 'unificato', saranno fissati nuovi punteggi di taglio e ci sarà un 'ritorno alla responsabilità'.

La storia continua sotto la pubblicità

Un portavoce del Dipartimento dell'Istruzione degli Stati Uniti ha affermato che DeSantis non aveva informato l'agenzia federale dei piani della Florida. Gli Stati hanno margine di manovra nella creazione dei propri sistemi di responsabilità, ha affermato il portavoce, ma devono soddisfare i requisiti federali.

Bob Schaeffer, direttore esecutivo del National Center for Fair and Open Testing senza scopo di lucro, ha affermato che DeSantis potrebbe prepararsi a 'colpire Washington per aver inibito [i diritti degli Stati] spingendo il Dipartimento dell'Istruzione degli Stati Uniti a rifiutare uno schema che fallisce'. per conformarsi alla legge federale ai sensi della legge Every Student Succeeds”.

Dopo che DeSantis ha fatto il suo annuncio, ha ricevuto elogi da almeno un critico: Andrew Spar, presidente della Florida Education Association, il sindacato statale degli insegnanti.

'Non è tutto ciò che vogliamo, ma è un enorme passo avanti e spero che apra le porte a più conversazioni su come valutare in modo più efficace gli studenti', ha detto Spar, aggiungendo che il sindacato vuole negoziare con il governatore e il legislatore sul nuovo sistema.

Anche il sovrintendente delle scuole della contea di Miami-Dade Alberto Carvalho, che ha contrastato il governatore imponendo un mandato di maschera nelle scuole del distretto, ha elogiato la mossa del governatore. Ha twittato: 'Meno, migliori valutazioni dello stato con maggiore dipendenza dai dati di monitoraggio dei progressi in tempo reale e in corso consentono opportunità di ricalibrazione accademica tempestive che sono giuste per i bambini della Florida'.

Mentre molti nel mondo dell'istruzione si sono lamentati della qualità degli esami di fine anno che gli studenti hanno sostenuto, non c'è alcuna garanzia che i nuovi saranno migliori.

L'uso di esami adattivi online significa che i test possono essere personalizzati man mano che ogni studente risponde alle domande. Se uno studente sbaglia una domanda, dopo potrebbe apparire una domanda più semplice, che sarebbe diversa da quella data a uno studente che ha risposto correttamente alla prima.

sono stati studi dimostrando che i test adattivi del computer (CAT) possono ridurre i tempi di test del 50 percento o più senza alcuna perdita di precisione di misurazione. Ma ci sono questioni importanti che potrebbero interessare gli educatori.

Per prima cosa, gli studenti di solito non possono tornare a una domanda precedente per rispondere.

Dall'altro, le domande sui test standardizzati lineari sono riviste da esperti in materia, ma è difficile se non impossibile farlo con i test adattativi del computer perché ci sono molte più domande e combinazioni di domande che vengono utilizzate, dicono gli esperti. Un reportage su CAT ha affermato che se 'un CAT seleziona gli elementi esclusivamente in base all'abilità dei candidati, il bilanciamento dei contenuti e la copertura possono essere facilmente distorti per alcuni candidati'. Inoltre, le domande verranno utilizzate ripetutamente e quindi possono essere condivise, sollevando problemi di sicurezza del test.

In una preoccupazione separata, i sostenitori della privacy degli studenti temono anche che questi test online raccolgano un'enorme quantità di dati sugli studenti che possono essere venduti a terzi.

L'annuncio di DeSantis riflette quello che è stato negli ultimi anni il crescente disincanto nei confronti dei test standardizzati, che negli ultimi due decenni ha raggiunto un punto in cui i bambini stavano per testare i raduni di incoraggiamento e trascorrevano centinaia di ore a prepararsi per gli esami. I programmi di studio si sono ristretti perché sono stati testati solo la matematica e la lettura e gli schemi per utilizzare i punteggi dei test per vari scopi di responsabilità sono sfuggiti di mano.

La stagione dei test 2020 è stata annullata dall'amministrazione Trump quando le scuole sono state chiuse all'inizio della pandemia di coronavirus. L'amministrazione Biden ha richiesto agli Stati di sostenere i test quest'anno, nonostante le critiche secondo cui i punteggi avrebbero rispecchiato ciò che tutti già sapevano: gli studenti hanno perso terreno a causa della pandemia.

Il segretario all'Istruzione Miguel Cardona ha dichiarato all'inizio di quest'anno che sarebbe stato aperto a parlare con gli stati dei cambiamenti nel loro sistema di test, ma resta da vedere se il piano di DeSantis passerà l'adunata federale.

Come sempre, il diavolo è nei dettagli, ha detto Schaeffer.

'La Florida eliminerà gli abusi dei punteggi dei test, come la richiesta di punteggi specifici per la promozione di terza elementare, il diploma di scuola superiore, i voti scolastici e distrettuali, i bonus per gli insegnanti, l'idoneità ai voucher, ecc.?' Egli ha detto.

'Quali valutazioni specifiche di 'monitoraggio dei progressi' richiederà lo stato e come verranno utilizzati i loro risultati? Il governo federale approverà un sistema che non si basi su test di fine anno 'sommativi' come sembra richiedere la legge Every Student Succeeds?

'Fino a quando non verranno affrontate questioni come queste, le parti interessate all'istruzione della Florida non sapranno se la proposta del governatore equivale a una riforma significativa della valutazione o solo a un altro caso di 'cambiamento del nome per proteggere i colpevoli', proprio come ha fatto la Florida sostituendo i suoi Florida Comprehensive Assessment Tests con i Florida Standards Assessments diversi anni fa”, ha affermato Schaeffer.

Ecco cosa? lo stato dice è negativo per i test primaverili annuali che ha avuto per decenni:

  • Ci vogliono giorni per amministrare, il che significa meno tempo di apprendimento
  • Test ad alto rischio
  • Incoraggia un'attenzione ristretta sui test
  • Basato su Common Core
  • Non personalizzabile per ogni studente
  • Non riesce a fornire ai genitori informazioni tempestive per sostenere i propri figli a casa
  • Troppo tardi per conversazioni significative tra genitori, studenti e insegnanti per modificare l'istruzione

Ecco cosa dice lo stato è positivo riguardo al cambiamento:

  • Ci vogliono ore piuttosto che giorni per amministrare
  • Tre opportunità per controllare la crescita
  • Il 75% in meno di tempo per i test significa più tempo per l'apprendimento
  • Informa gli insegnanti in modo che possano aiutare meglio gli studenti
  • Basato sul nuovo B.E.S.T. standard
  • Personalizzabile, unico per ogni studente
  • Dati tempestivi durante l'anno scolastico
  • Offre alle scuole due opportunità per migliorare