Metà del mondo è bilingue. Qual è il nostro problema?

Metà del mondo è bilingue. Qual è il nostro problema?

A New York, un cliente di un ristorante ha minacciato di consegnare il personale alle autorità per l'immigrazione se non avessero smesso di parlarsi spagnolo. In Montana, un agente della polizia di frontiera ha chiesto l'identificazione di due cittadini americani che chiacchieravano in spagnolo in una stazione di servizio. In Georgia, un cliente Walmart ne ha rimproverato un altro per aver parlato spagnolo con sua figlia di 3 anni.

Succede spesso. L'anno scorso, il Pew Research Center ha scoperto che il 22% degli ispanici ha affermato che qualcuno li aveva criticati per aver parlato la lingua straniera più popolare d'America. Il 20% ha affermato che gli era stato detto di tornare nel proprio paese d'origine.

Eppure nelle scuole superiori della nazione, la questione della lingua sta andando in una direzione sorprendentemente diversa. Alla Gabrielino High School di San Gabriel, in California, per esempio, Dylan Rojas sta per laurearsi con una designazione speciale sul suo diploma che celebra la sua padronanza dello spagnolo e dell'inglese.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Si chiama Seal of Biliteracy, creato nel 2008 dal gruppo di advocacy Californians Together. Trentacinque stati e il Distretto lo stanno mettendo sui diplomi, ma è così nascosto che molti studenti non ne sentono mai parlare finché non lo ricevono.

Rojas, con una famiglia che parla spagnolo da una parte e vietnamita e cantonese dall'altra, sa che il sigillo va contro i forti sentimenti di alcune persone che l'inglese dovrebbe essere il numero 1. Le abilità di lingua straniera sono spesso trascurate, ha detto, ma 'Il bilinguismo è utile quando si creano nuove connessioni con le persone in tutto il paese, sia per scopi sociali che lavorativi'.

Non c'era un tale sigillo sul mio diploma di scuola superiore. Parlo un po' di cinese, ma come la maggior parte degli americani mi affido all'inglese. Secondo l'U.S. Census Bureau, solo il 20% degli americani può conversare in due o più lingue, rispetto al 56% degli europei. Gli esperti stimano che almeno la metà della razza umana sia bilingue.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Ho due figli che parlano spagnolo fluentemente, imparati in scuole private e studiando in America Latina. Usano la lingua nel loro lavoro. Che impressiona le persone. Ma perché i milioni di studenti delle scuole pubbliche provenienti da famiglie povere in grado di gestire due lingue non vengono apprezzati e lodati allo stesso modo?

Ho passato cinque anni a scrivere un libro su una scuola superiore a East Los Angeles dove quasi tutti i genitori non avevano una laurea, ma quasi tutti gli studenti erano bilingue. La scuola aveva una cattiva reputazione a causa dei bassi punteggi dei test in lettura e matematica, anche se il bilinguismo dei suoi studenti faceva vergognare le scuole nelle parti ricche della città.

Il 56% degli studenti di Gabrielino proviene da famiglie a basso reddito, con un mix etnico caratteristico del nord-est della contea di Los Angeles. Il 58% è di origine asiatica e il 33% è ispanico. Per ottenere il Seal of Biliteracy, devono avere una media di 2.0 nei corsi di inglese e avere un punteggio competente nel test statale sulle arti della lingua inglese. Il credito per la competenza in una lingua non inglese richiede un punteggio di superamento in test come Advanced Placement o competenza dimostrata in un corso di quattro anni.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Altri stati e distretti che assegnano il sigillo hanno regole simili. I college e le università hanno iniziato a riconoscerlo. Un sondaggio tra i datori di lavoro ha rilevato che il 66 percento di loro darebbe la preferenza a un candidato con quella designazione.

'Con così tanti lavori che diventano basati sulla tecnologia e sui servizi, i nostri studenti devono essere in grado di competere con persone provenienti da tutto il mondo', ha affermato Sharron Heinrich, preside della Gabrielino High School. 'Essere bilingue o trilingue consente loro di competere economicamente e di essere un membro contribuente della più ampia comunità mondiale'.

Gli anziani Gabrielino che ricevono il sigillo hanno storie familiari insolite. 'Mia madre parla mandarino e mio padre parla birmano a me e ai miei fratelli a casa', ha detto Shwe Win, che ha intenzione di andare alla scuola di medicina. Trasferirsi in America l'ha aiutata a padroneggiare l'inglese, ma ottenere la certificazione in cinese è stato più difficile perché 'ci sono migliaia di caratteri cinesi da memorizzare', ha detto.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Sohaib Usman è nato in Pakistan. La sua seconda lingua è l'urdu. Ha detto che pensava che il premio avrebbe aiutato gli immigrati come lui a 'non rifuggire dalla loro etnia e ad essere orgogliosi di chi sono'.

Suona bene. Forse il resto di noi potrebbe riconsiderare il nostro orgoglio di conoscere una sola lingua, o almeno smettere di attirare l'attenzione sul divario tra noi e l'umanità in generale.