Speranze e paure mentre le scuole aprono le porte per il nuovo anno

Speranze e paure mentre le scuole aprono le porte per il nuovo anno

Con un misto di ottimismo e trepidazione, insegnanti e studenti hanno iniziato a tornare nelle aule in gran numero lunedì, mentre la nazione apre un terzo anno scolastico consecutivo sconvolto dalla pandemia.

Gli educatori sono ansiosi di iniziare il recupero accademico ed emotivo per gli studenti colpiti da più di un anno di apprendimento online e ibrido. Ma poiché un virus risorgente infligge nuovi danni, molti sono stati costretti a confrontarsi con un nuovo ciclo di politiche pandemiche, con dibattiti su vaccini e maschere che consumano distretti e comunità.

La grande paura che persiste: una ripetizione dell'anno scorso, quando molti studenti sono stati costretti a imparare da casa tutto o parte del tempo e gli studenti sono stati regolarmente trasferiti in quarantena dopo l'esposizione al virus.

La storia continua sotto la pubblicità

L'attuale aumento, guidato dalla variante delta, ha un numero elevato di casi e ricoveri in tutto il paese. Ci sono circa il doppio dei casi oggi rispetto a quando sono iniziate le scuole un anno fa, quando il paese stava uscendo da un'ondata di casi.

'Le cose sono sempre più caotiche', ha affermato Sasha Pudelski, direttrice dell'advocacy per l'AASA, l'Associazione dei sovrintendenti scolastici. 'Un mese fa c'era molta più calma e sicurezza.'

Ha affermato che i leader distrettuali stanno rivalutando le politiche su autobus, maschere, quarantena e altro ancora. 'Le preoccupazioni per il delta sono aumentate abbastanza rapidamente in alcune parti del paese'.

Alcuni distretti hanno già posticipato la data di inizio della scuola a causa dell'aumento dei casi locali e alcuni hanno registrato conteggi a due cifre di studenti e personale infetti.

La storia continua sotto la pubblicità

A Dallas, lunedì il sovrintendente ha sfidato un ordine del governatore del Texas Greg Abbott (R) e ha annunciato che studenti, personale e visitatori dovranno indossare maschere negli edifici scolastici e sugli autobus mentre i casi di coronavirus aumentano in tutta la regione e nello stato. Abbott aveva emesso un ordine esecutivo che vietava agli enti governativi, comprese le scuole pubbliche, di imporre maschere o vaccini.

La Florida offre buoni scolastici per le famiglie arrabbiate con i mandati delle maschere mentre il giudice blocca temporaneamente il divieto in Arkansas

'Con i numeri che peggiorano significativamente, questa decisione è urgente e importante quando si tratta di proteggere i nostri studenti, insegnanti, personale e le loro famiglie', ha affermato Michael Hinojosa, sovrintendente del Dallas Independent School District.

Il mandato entra in vigore martedì.

La storia continua sotto la pubblicità

A Las Vegas, gli studenti della Matt Kelly Elementary School sono stati accolti con biscotti, lecca-lecca, zaini pieni di provviste e un DJ che suonava musica dance e melodie di Michael Jackson. Gli insegnanti hanno applaudito mentre studenti e genitori hanno camminato su un tappeto rosso dal marciapiede nella mensa della scuola, dove la colazione era in attesa.

Il primo della fila è stato il bambino dell'asilo Levi Williams, che ha ballato lungo il tappeto rosso mentre sua madre, Tina Williams, lo seguiva. «È il mio piccolo principe», disse ridendo.

Ma lei ha paura. “Le aule non sono ben ventilate. E sono piccoli. Questa è una malattia contagiosa. Affrontare solo il comune raffreddore è difficile, soprattutto per i bambini piccoli', ha detto. Accoglie con favore le maschere imposte dallo stato, ma sa quanto sarà difficile per i bambini piccoli come Levi mantenere le sue.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Lo indosserà per un paio d'ore, ma poi si stancherà', ha detto. “Io dico: ‘Non toglierlo. Non toglierlo.' Una volta rimosso, non vuole più rimetterlo.

Questa settimana, circa uno su quattro studenti statunitensi inizia la scuola, secondo il monitoraggio di Burbio, una società di dati. Entro la fine della settimana, circa il 36% dei bambini avrà iniziato, compresi quelli che hanno iniziato prima.

A differenza di un anno fa, praticamente tutti i distretti scolastici hanno dichiarato di voler offrire una scuola a tempo pieno e di persona, comprese le grandi città che hanno lottato durante lo scorso anno scolastico per riaprire le aule. Le scuole sono state sostenute da decine di miliardi di dollari in finanziamenti federali per sostenere le misure di sicurezza e aiutare gli studenti a recuperare il ritardo. E mentre l'anno scorso c'è stata una significativa resistenza da parte degli insegnanti alle lezioni di persona, si stima che il 90% degli insegnanti sia stato vaccinato e i due grandi sindacati stanno entrambi segnalando l'apertura ai mandati di vaccinazione per il personale scolastico.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Oggi siamo molto più in forma di quanto non fossimo lo scorso settembre', ha affermato Randi Weingarten, presidente dell'American Federation of Teachers. 'Il vaccino è stato un punto di svolta'.

Nella ricca comunità suburbana della contea di Williamson, in Tennessee, appena a sud di Nashville, le maschere erano facoltative e pochi studenti che lunedì erano arrivati ​​per il primo giorno intero alla Brentwood High School le indossavano. Quando il sole splendeva e l'umidità iniziava a salire lunedì mattina presto, il quindicenne del secondo anno Tyson Moody era tutto sorrisi, rotolando verso la scuola su un motorino blu brillante.

'Voglio solo finire l'anno scolastico ed essere in grado di fare sport', ha detto Moody. Si sentiva grato che la sua squadra di football fosse in grado di tenere una bagarre venerdì sera. “Sembrava normale e mi ha davvero aiutato. Sembrava un tradizionale venerdì sera d'autunno'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Moody è vaccinato ma ha detto che tiene una mascherina a portata di mano.

'Penso che il mio pastore l'abbia detto meglio ieri in chiesa', ha detto. “Se qualcuno si sente più a suo agio con te che indossi una maschera, fallo e basta. Non è essere politici. È solo cortese.'

La paura - della malattia, di un ritorno all'apprendimento virtuale - incombeva su molti.

Nella contea di Prince George, Md., Vedtra Gregg desiderava un'opzione virtuale per suo figlio di seconda media, qualcosa che il suo distretto non offre. La sua paura del virus l'ha persuasa a ottenere il vaccino contro il coronavirus per suo figlio e per se stessa, nonostante la sua esitazione. Ma lei è ancora preoccupata per la sua capacità di tenere una maschera in posizione per l'intera giornata.

“I bambini diventeranno bambini. I bambini possono essere in qualche modo incontrollabili', ha detto. 'Con questa variante delta, non puoi correre rischi.'

Mentre il nuovo anno scolastico incombe, i dibattiti sui mandati delle maschere suscitano rabbia e confusione

A Dallas, preoccupata anche Nora Milan. Ha visto suo figlio di 11 anni, August, giocherellare con la sua maschera nera mentre aspettava che le porte si aprissero il primo giorno della quinta elementare lunedì fuori dalla scuola elementare Jack Lowe Sr..

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Rimettilo sul naso', gli ordinò sua madre.

La Lowe Elementary è una delle 46 scuole di Dallas che iniziano presto nel tentativo di creare giornate di istruzione aggiuntive per i bambini che ne hanno più bisogno.

È entusiasta che suo figlio torni a scuola. La sua breve capacità di attenzione gli ha reso difficile concentrarsi e imparare a distanza a casa, ha detto.

'Tuttavia, sono molto preoccupata ora per questa ondata di casi di covid', ha detto. “Gli ho detto più e più volte che deve tenere la maschera e lavarsi le mani, molto. Non voglio che porti a casa e diffonda il virus'.

Le battaglie delle maschere si stavano svolgendo in tutto il paese. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomandano che tutti gli studenti e il personale indossino maschere a scuola, affermando che le maschere sono una delle strategie di mitigazione più efficaci disponibili. Ma sette stati hanno vietato alle scuole di farlo, mentre altri stati hanno in vigore mandati a livello statale.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

In Florida, il governatore Ron DeSantis (R) ha minacciato di trattenere i finanziamenti ai distretti che implementano i mandati delle maschere, dicendo che il mascheramento è una questione di scelta personale. Il consiglio scolastico statale ha messo a disposizione dei voucher scolastici privati ​​gli studenti che vivono nei distretti con tali mandati.

Una manciata di distretti della Florida stanno comunque procedendo con i requisiti. Lunedì, il sovrintendente delle scuole della contea di Leon Rocky Hanna ha annunciato che saranno necessarie maschere negli edifici K-8 quando le scuole apriranno mercoledì. Saranno esentati solo gli studenti muniti di certificato medico.

Hanna si era opposto ai mandati, ma ha cambiato idea quando i tassi di covid-19 sono saliti alle stelle nella contea e quattro bambini e alcuni insegnanti sono stati ricoverati di recente.

'Sappiamo che il distanziamento sociale sarà più duro perché abbiamo molti più bambini che tornano fisicamente al mattone, che è dove li voglio', ha detto lunedì. “Ma io li voglio al sicuro. E abbiamo bisogno che siano al sicuro. E penso di nuovo, con l'abbondanza di cautela, sarebbe prudente per noi iniziare in questo modo'.

In Arkansas, il governatore Asa Hutchinson (R) ha firmato un divieto di mandati di maschere solo per pentirsene. Ha chiesto al legislatore di consentire alle scuole di imporre requisiti, ma i legislatori hanno rifiutato. Nel frattempo, l'intera misura è stata sospesa temporaneamente venerdì da un giudice di contea.

Quasi 200 medici si scontrano con il distretto scolastico che rifiuta di imporre le mascherine

'Siamo in molti modi indietro dove eravamo lo scorso autunno o alla fine dell'estate, dove i distretti avevano pianificato di aprirsi di persona e le cose stavano cambiando rapidamente', ha affermato Robin Lake, direttore del Center on Reinventing Public Education presso l'Università di Washington. a Bothell. 'Tutti stavano facendo degli aggiustamenti alla follia e mancava una buona guida da parte degli stati su cosa avrebbero dovuto fare i distretti'.

Tutto ciò, ha detto, è ulteriormente complicato dalla politica delle maschere e dei vaccini. “Mi rende molto nervoso. Ed è deludente per me che a questo punto non siamo preparati meglio di quanto lo fossimo l'anno scorso'.

Nella contea di Lamar, Mississippi, due scuole superiori si sono trasferite in classi virtuali dopo appena una settimana di scuola in risposta alle epidemie di covid. Entrambe le scuole saranno solo remote fino alla prossima settimana, il distretto ha detto , e tutte le attività extrascolastiche sono state cancellate.

Le scuole nella contea di Carter, Ky., avrebbero dovuto iniziare la scorsa settimana, ma la data di inizio è stata posticipata al 16 agosto 'a causa dell'aumento del numero di casi di Covid tra i bambini in età scolare', ha affermato il distretto.

Solo un paio di giorni dopo l'inizio dell'anno scolastico, venerdì nella contea di Gwinnett, in Georgia, nelle scuole pubbliche, fuori Atlanta, conteggiato 253 casi confermati di coronavirus. Insieme, otto distretti scolastici della metropolitana di Atlanta hanno riportato 898 casi di coronavirus nei primi giorni del nuovo anno, l'Atlanta Journal-Constitution segnalato .

Tuttavia, gli insegnanti stanno aprendo le loro aule fiduciosi dopo quello che è stato per molti l'anno scolastico più duro della loro carriera.

'Insegno da oltre 20 anni e l'anno scorso è stato più difficile del mio primo anno di insegnamento', ha detto l'insegnante di Las Vegas Melissa McNally, che lavora con studenti dotati e talentuosi alla Ferron Elementary School. “Ho dovuto cambiare completamente tutto quello che ho fatto.”

McNally ha detto di aver parlato con i genitori di un certo numero di suoi studenti e la loro reazione al ritorno dei loro figli in classe 'corre l'intero spettro'.

'Hai genitori che sono preoccupati e cauti, e hai genitori che sono eccitati e prenderanno tutte le precauzioni necessarie per tornare nell'edificio', ha detto McNally.

McNally ha detto che lei e i suoi colleghi mirano a rendere il prossimo anno il più normale possibile. “Sono felice di rivedere i loro volti nella vita reale. Sono felice che siano entusiasti di tornare in questo edificio e so che sono entusiasti di rivedere i loro amici e insegnanti. Voglio che questo sia un anno magico per loro'.

Valerie Strauss ha contribuito a questo rapporto. Nevins ha riferito da Dallas, Slattery da Las Vegas e Gee da Nashville.