Il consiglio scolastico di San Francisco vota per rinominare dozzine di scuole, tra cui Washington e Lincoln

Il consiglio scolastico di San Francisco vota per rinominare dozzine di scuole, tra cui Washington e Lincoln

Il consiglio scolastico del distretto scolastico unificato di San Francisco ha appena accettato di portare avanti un piano per cambiare i nomi di oltre 40 scuole che ora onorano i presidenti e altre figure storiche. Includono George Washington, Abraham Lincoln e l'attuale Sen. Dianne Feinstein (D-Calif.).

Martedì la giuria ha votato 6-1 per approvare il piano, che chiede di rimuovere dalle scuole i nomi di coloro che 'si sono impegnati nella sottomissione e nella riduzione in schiavitù degli esseri umani', 'donne oppresse', hanno commesso atti che 'hanno portato al genocidio' o che 'altrimenti diminuivano significativamente le opportunità di quelli tra noi al diritto alla vita, alla libertà e alla ricerca della felicità'.

L'azione del consiglio unificato di San Francisco fa parte di un movimento in corso da anni per convincere i distretti scolastici di tutto il paese a rimuovere dalle scuole i nomi di personaggi confederati e altri che simboleggiano il passato razzista del paese.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

La risoluzione , sulla base del lavoro di il comitato consultivo sui nomi delle scuole che si è riunito per più di un anno sulla questione, invita il pubblico a presentare nuovi nomi per le scuole entro il 19 aprile, tempistica messa in discussione dal sindaco di San Francisco London Breed (D).

Lei disse in una dichiarazione di aver capito “il significato del nome di una scuola”, ma: “Quello che non riesco a capire è perché il consiglio d'istituto sta avanzando un piano per far rinominare tutte queste scuole entro aprile, quando non c'è un piano per avere i nostri ragazzi di nuovo in classe per allora.

“I nostri studenti stanno soffrendo e dovremmo parlare di farli entrare in classe, ottenere loro supporto per la salute mentale e ottenere loro le risorse di cui hanno bisogno in questo momento difficile. Le nostre famiglie sono frustrate per la mancanza di un piano, e sono particolarmente frustrate dal fatto che la discussione di questi piani non fosse nemmeno all'ordine del giorno della riunione del consiglio scolastico di ieri sera'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il presidente del consiglio scolastico Gabriela López ha affermato, tuttavia, che la ridenominazione è 'un'opportunità per i nostri studenti di conoscere la storia dei nomi della nostra scuola, compresi quelli potenziali nuovi'.

'Questa risoluzione è arrivata al consiglio scolastico sulla scia degli attacchi a Charlottesville', ha detto in una dichiarazione , “e stiamo lavorando insieme al resto del Paese per smantellare i simboli del razzismo e della cultura della supremazia bianca. Sono entusiasta delle idee che verranno fuori dalle scuole”.

Lo ha riferito il Los Angeles Times che Joan Hepperly, co-direttore esecutivo per United Administrators of San Francisco, ha affermato che il sindacato sostiene la ridenominazione delle scuole, ma pensa che i tempi siano affrettati. E ha detto che alcune associazioni di alunni delle scuole si oppongono ai cambiamenti.

La storia continua sotto la pubblicità

Per ogni nome che voleva cambiare, il comitato consultivo offriva una motivazione specifica ( puoi vedere il foglio di calcolo .) Per esempio:

  • George Washington High School - Riferendosi al presidente George Washington, il foglio di calcolo dice: 'Proprietario di schiavi, colonizzatore'
  • Monroe Elementary School — Riferendosi al presidente James Monroe, il foglio di calcolo dice: 'Proprietario di schiavi (incarcerati centinaia di schiavi a Monroetown, in Virginia)'
  • John Muir Elementary School - Riferendosi al naturalista John Muir, il foglio di calcolo dice: 'Razzista e responsabile del furto delle terre dei nativi'
  • Longfellow Elementary School - Riferendosi a Henry Wadsworth Longfellow, il foglio di calcolo dice: 'Ha scritto poesie e prosa con stereotipi di persone non bianche'
  • Dianne Feinstein Elementary School — Riferendosi alla senatrice democratica, il foglio di calcolo cita una serie di motivi, tra cui un'accusa non dimostrata di aver issato una bandiera confederata. La accusa anche di opporsi al matrimonio tra persone dello stesso sesso, sebbene abbia votato contro un emendamento costituzionale per vietarlo.

Per la Abraham Lincoln High School, la spiegazione sul foglio di calcolo era molto più lunga, dicendo in parte che Abraham Lincoln, che liberò gli schiavi neri, 'non è affatto visto come un eroe tra molte nazioni indiane americane e popoli nativi degli Stati Uniti , poiché la maggior parte delle sue politiche si è rivelata dannosa per loro …”

La Roosevelt Middle School, dice il foglio di calcolo, prende il nome dal presidente Theodore Roosevelt, che, si diceva, si opponeva ai 'diritti civili e al suffragio per i neri'. Ha anche sollevato un caso contro il nome di una scuola dopo il suo lontano cugino, il presidente Franklin Delano Roosevelt, dicendo in parte che 'ha rifiutato di sostenere il disegno di legge anti-linciaggio (proposto da sua moglie) e altre politiche / opinioni razziste'.