Le sparatorie a scuola non sono iniziate nel 1999 a Columbine. Ecco perché quel disastro è diventato un progetto per altri assassini e ha creato la 'generazione Columbine'

Le sparatorie a scuola non sono iniziate nel 1999 a Columbine. Ecco perché quel disastro è diventato un progetto per altri assassini e ha creato la 'generazione Columbine'

Perché Colombina?

Perché le sparatorie di massa del 20 aprile 1999 alla Columbine High School in Colorado sono diventate un progetto per i futuri tiratori? Dopotutto, non era certo la prima volta che avvenivano sparatorie nei campus scolastici.

Questo post esamina come 'la società e la cultura hanno allevato a Generazione aquilegia ', e quale ruolo hanno giocato i media. È stato scritto da Jillian Peterson, professore di giustizia penale alla Hamline University, e James Densley, professore di giustizia penale alla Metropolitan State University.

Peterson e Densley rivelano i risultati di un'analisi delle sparatorie scolastiche che hanno fatto come parte di una sovvenzione del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Questo post è apparso per la prima volta su il vivace sito Web Conversation, e mi è stato dato il permesso di pubblicarlo.

La storia continua sotto la pubblicità

Di Jillian Peterson e James Densley

La copertura mediatica della sparatoria a scuola di Columbine avvenuta nel 1999 ha finito per diventare un libro di giochi per i tiratori scolastici negli Stati Uniti e oltre, rivela un'analisi delle sparatorie nelle scuole.

Quando 12 studenti e un insegnante furono uccisi a Littleton, Colorado, 20 anni fa, non solo divenne quello che all'epoca era il la peggiore sparatoria al liceo nella storia degli Stati Uniti. Ha anche segnato quando alla società americana è stato consegnato per la prima volta un copione per una nuova forma di violenza nelle scuole.

Facciamo questa osservazione come ricercatori - a psicologo e un sociologo — che hanno studiato sparatorie pubbliche di massa come parte di una sovvenzione dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

La storia continua sotto la pubblicità

Dalla tragedia del 1999 alla Columbine High School, abbiamo identificato sei sparatorie di massa e 40 tiratore attivo incidenti nelle scuole elementari, medie o superiori negli Stati Uniti. Le sparatorie di massa sono definito dall'FBI come un evento in cui quattro o più vittime sono morte a colpi di arma da fuoco.

In 20 - o quasi la metà - di quelle 46 sparatorie a scuola, l'autore ha usato volutamente Columbine come modello.

L'influenza di Columbine continua fino ad oggi. Il 17 aprile, a soli tre giorni dal 20° anniversario della sparatoria di Columbine, le autorità scuole chiuse in tutto il Colorado a causa di una minaccia credibile di una donna armata di fucile e che era “ infatuato di Columbine . '

La storia continua sotto la pubblicità

I legami che legano a Columbine

Nel nostro studio sulle sparatorie nelle scuole, abbiamo esaminato solo i casi in cui una pistola è stata sparata nel campus, seguendo la pratica del database del Washington Post sulle sparatorie nelle scuole. Se avessimo incluso trame sventate , il numero sarebbe significativamente più alto .

Diversi tiratori della scuola nel nostro studio erano affascinato da Columbine e ricercato il massacro prima del loro. Questo include il Sparatutto nel parco , a 14 anni che aspirava ad essere “ il più giovane assassino di massa ”, e a 15 anni che ha sparato alla sua insegnante dopo che lei ha rifiutato di lodare Marilyn Manson , il cantante rock che era incolpato erroneamente per aver ispirato gli assassini di Columbine.

La tempistica della minaccia del 17 aprile alle scuole del Colorado non è una coincidenza. I precedenti autori hanno scelto l'anniversario di Columbine per commettere le loro sparatorie, tra cui un mese e due anni dopo. Un altro tiratore ha parlato di come avrebbe ' tirare una colombina .” Altri hanno discusso con Columbine compagne di classe , anche ci ho scherzato su .

La storia continua sotto la pubblicità

Il Scuola Elementare Sandy Hook sparatutto idolatrava gli assassini di Columbine e ha curato un account Tumblr che rendeva omaggio, insieme a un collage grafico delle vittime di Columbine. Un tiratore della Carolina del Nord era così ossessionato da Columbine che lui preso una vacanza lì con sua madre e fantasticava su “finire” eventuali sopravvissuti feriti.

Più tiratori, incluso uno 15 anni dell'Oregon e un altro in Lo stato di Washington , sono stati ispirati da a documentario su Columbine che includeva ricreazioni dettagliate di quanto accaduto. Uno Adolescente del Wisconsin tenne in ostaggio la sua classe dopo leggere un libro a proposito di Colombina.

Anche gli autori vestito con trench come i tiratori Columbine, compresi i responsabili del Tiro a Santa Fe 2018 , dove morirono 10 persone e un 2004 sparatoria non fatale in New York. Infatti, il impermeabile è apparso in successive sparatorie scolastiche perché Columbine gli ha dato un significato al di là di ogni uso intrinseco.

La storia continua sotto la pubblicità

Perché Colombina?

Columbine ha generato un intero sottocultura di “colombini” e imitatori . A marzo 2019 sparatoria in Brasile che ha ucciso otto mostra che l'influenza di Columbine è globale. Ma Columbine non era il prima sparatoria a scuola , nemmeno quell'anno. Undici mesi prima che si manifestasse l'orrore a Littleton, un quindicenne espulso - anche lui con indosso un trench - ne uccise due e ne ferì 25 in una scuola a Springfield, Oregon.

Perché non parliamo ora di “Effetto Springfield”? In parte perché l'autore a Springfield era diagnosticato professionalmente come psicotico , il che significa che il suo attacco potrebbe essere spiegato più facilmente. Ha anche agito da solo, mentre avere due tiratori ha immediatamente intensificato l'intrigo intorno a Columbine. Ma la ragione principale della longevità di Columbine è che i suoi autori hanno creato manifesta e film casalinghi dei loro preparativi nella speranza che la loro storia sopravvivesse. Sfortunatamente, lo ha.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Prima di Columbine, non esisteva un copione su come i tiratori della scuola dovessero comportarsi, vestirsi e parlare. Colombina ha creato “ sapere comune ', il fondamento del coordinamento in assenza di un playbook standardizzato. Il tempismo era tutto. Il massacro è stato uno dei primi ad aver luogo dopo l'avvento del telegiornale 24 ore su 24 e durante il “ l'anno della rete .” Questa era l'alba dell'era digitale di ricordo perfetto , dove parole e fatti vivono online per sempre. Columbine è diventato il pilota per i futuri episodi di violenza in cerca di fama .

Separare il mito dalla realtà

La nostra ricerca ha scoperto che le sparatorie scolastiche non hanno nulla a che fare con invidia dell'atleta , satanismo , videogiochi , o Keanu Reeves , e i tiratori della scuola non lo sono menti psicopatiche . In effetti, queste spiegazioni sonore del comportamento aberrante ci accecano solo alla realtà della violenza scolastica.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I tiratori della scuola sono quasi sempre studenti attuali delle loro scuole. Sono studenti che sono in crisi, studenti che hanno subito traumi e studenti che sono... attivamente suicida prima della sparatoria e aspettarsi di morire sul fatto. Questi bambini sono sempre esistiti. Ma per 20 anni hanno avuto una nuova sceneggiatura da seguire.

E noi, il pubblico, abbiamo contribuito alla produzione e alla regia di questa sceneggiatura. Ancora e ancora e ancora. Attraverso la nostra ossessione per vero crimine e film, libri , meme e interi siti web dedicati a Columbine. Rilasciando al pubblico i filmati delle telecamere a circuito chiuso della sparatoria. Sottoponendo i nostri figli a periodi di lockdown e esercitazioni di sparatutto attivo a partire dalla scuola materna fino al 12 ° grado. Inviandoli a scuola attraverso ingressi sicuri con zaini trasparenti e raccoglitori a prova di proiettile . La società e la cultura hanno allevato a Generazione aquilegia , modellando che questa è solo una parte dell'infanzia in America.

Capovolgere il copione

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Dopo che l'omicidio seriale ha raggiunto il picco nel fine anni '80 , è difficile sapere quale prima sbiadito - gli stessi serial killer o l'ossessione pubblica per loro. La stessa paura e fascino che ha creato il panico da serial killer è ciò che guida il Effetto Colombina . Dopo 20 anni, è il momento di riscrivi il copione essere provato con i giovani.

Inizia senza nomi, senza foto e nessuna notorietà per i tiratori di massa nella copertura mediatica - ecco perché non ci concediamo qui. Il prossimo passo è un cambio di paradigma da sicurezza in aula alla prevenzione olistica della violenza nelle scuole: salute mentale, ambienti di supporto, relazioni forti e intervento e de-escalation delle crisi.

Gli insegnanti dovrebbero sentirsi a proprio agio nel chiedere a uno studente del suicidio così come si sentono in isolamento; autorizzati a dedicare tanto tempo all'insegnamento dell'empatia e della resilienza quanto lo fanno ora ad allenarsi per corri, nasconditi, combatti .

Le vittime e i sopravvissuti alla violenza scolastica non devono essere dimenticati, ma per prevenire altri due decenni di contagio e imitatori , richiede il riconoscimento che è tempo di chiudi il sipario sullo spettacolo di Columbine.