Un insegnante è morto di covid-19. Alla richiesta di indossare maschere in suo onore, i membri del consiglio scolastico hanno silenziosamente rifiutato.

Un insegnante è morto di covid-19. Alla richiesta di indossare maschere in suo onore, i membri del consiglio scolastico hanno silenziosamente rifiutato.

Per 13 secondi, gli occhi sono stati fissi sui membri senza maschera del Board of Education nella contea di Cobb, in Georgia.

L'impiegata del distretto scolastico Jennifer Susko ha supplicato coloro che non indossavano maschere di indossarle in onore dell'insegnante d'arte della scuola materna di Hendricks Elementary School Patrick Key, 53 anni, morto il giorno di Natale dopo essere stato ricoverato in ospedale per circa sei settimane con covid-19 .

Il necrologio di Key ha menzionato il suo apprezzamento per l'uso di maschere: 'Patrick si è sentito appassionato nell'indossare maschere durante la pandemia', ha letto Susko durante il commento pubblico dell'incontro di giovedì.

Quindi, Susko ha chiesto un momento di silenzio per onorare Key e i membri del consiglio di indossare le loro maschere 'come tributo a questo insegnante che ha fatto tutto ciò che gli hai chiesto, anche insegnando durante una pandemia'.

Per i successivi 13 secondi, alcuni membri hanno guardato in basso, alcuni si sono spostati sui loro posti. Tutti erano silenziosi. La maggior parte indossava già maschere, ma almeno due uomini, tra cui il sovrintendente Chris Ragsdale, che non indossavano coperture per il viso, sono rimasti senza maschera.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Vorrei che il verbale riflettesse che alcuni di voi non indossavano una maschera', ha detto Susko dopo la lunga pausa, 'la richiesta finale di un insegnante di Cobb che è morto. Le tue azioni in questi due minuti hanno parlato più forte delle parole'.

Resta aggiornato sugli sviluppi più importanti della pandemia con la nostra newsletter sul coronavirus. Tutte le storie in esso contenute sono ad accesso libero.

Per la famiglia di Key, l'inazione è sembrata indifferenza alla perdita della comunità, spingendoli a parlare contro la muta reazione del consiglio.

La vedova di Key, Priscella, ha pubblicato una clip dell'incontro sulla sua pagina Facebook, scrivendo: 'Ho molti sentimenti ma nessuna parola socialmente appropriata per descriverli'.

Parlando a nome di sua zia, Heather Welch ha definito il momento 'doloroso'.

Le tensioni tra gli insegnanti della contea di Cobb e l'amministrazione del distretto scolastico sono esplose dopo la recente morte di tre insegnanti a causa del virus che ha ucciso più di 416.000 persone negli Stati Uniti.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

La contea di Cobb, una delle contee più popolose della Georgia, ha riportato 58.973 casi di coronavirus, il terzo numero più alto nello stato, e ha registrato un'impennata delle infezioni da dicembre. Quasi otto persone su 100 sono risultate positive nella contea, il doppio di quel numero che era meno di due mesi fa.

L'aumento dei casi ha spinto il distretto scolastico a passare all'istruzione a distanza per la fine del semestre autunnale, ma dopo la pausa invernale sono riprese le lezioni di persona, suscitando frustrazioni da parte degli insegnanti preoccupati per la loro salute.

Più di 530 insegnanti K-12 sono morti di covid-19 lo scorso anno, secondo i dati compilati dall'American Federation of Teachers, uno dei più grandi sindacati degli insegnanti, e condivisi con il Washington Post.

L'università costringe i professori a tornare in classe nonostante il covid-19, ma gli studenti possono scegliere

Dopo la morte di Key, anche Dana Johnson, insegnante della Kemp Elementary School, e Cynthia Lindsey, paraprofessionale della Sedalia Park Elementary School, hanno perso la vita a causa della malattia causata dal virus. Non si sa come gli insegnanti siano stati contagiati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Mentre la contea e lo stato non hanno mandati di mascherine, il distretto scolastico richiede a tutti i dipendenti, studenti e visitatori di indossare mascherine negli edifici scolastici dove non è possibile il distanziamento sociale.

Sentendo che gli amministratori scolastici erano più preoccupati per la riapertura che per coloro che sono morti, più di 100 educatori si sono presentati alla riunione del consiglio in segno di protesta, WSB-TV2 segnalato .

Susko e altri si lamentarono che il distretto aveva fatto poco per onorare Key, Johnson e Lindsey.

Susko si è emozionata quando ha parlato della recente e-mail del sovrintendente in ricordo di Key, che includeva due frasi sull'insegnante e si concentrava sulla dichiarazione della missione del distretto scolastico.

La storia continua sotto la pubblicità

'Abbiamo già adattato le nostre scuole e le nostre aule in modo significativo e continueremo a fare tutto il possibile per mantenere i nostri corridoi sicuri, le nostre aule sane e le nostre scuole aperte sia a distanza che faccia a faccia', ha scritto Ragsdale, secondo una copia dell'e-mail ottenuta dal Atlanta Journal-Costituzione . 'Ciò che non cambierà e ciò che non può cambiare, è il nostro impegno nei confronti di ogni studente Cobb come una squadra, con un obiettivo'.

'Molti di noi non dimenticheranno quell'e-mail, che è sembrata sprezzante nei confronti di Mr. Key e ci ha fatto sentire molto peggio', ha detto Susko a Ragsdale.

Gli insegnanti di Chicago continuano a protestare contro le lezioni di persona; i genitori mettono in dubbio lo stato degli insegnanti bloccati

In un'intervista di domenica, Susko ha affermato di aver scritto due bozze di ciò che avrebbe detto dopo il momento di silenzio se i membri senza maschera si fossero o meno coperti con il viso. Ma, ha detto, sapeva quale versione avrebbe pronunciato.

La storia continua sotto la pubblicità

'Avevo detto alle persone in anticipo che non mi aspettavo che lo facessero', ha detto. “Speravo che lo facessero perché è una morte. È un grosso problema.'

Ragsdale e il membro del consiglio di amministrazione David Banks, identificati da WSB-TV2 come senza maschera durante l'incontro, non hanno risposto alle richieste di commento di The Post, ma un rappresentante del distretto scolastico ha scritto in una dichiarazione che il consiglio ha rispettato la politica di mascheramento che consente alle persone di rimuovere le loro maschere se sono fisicamente distanti.

'Come puoi vedere chiaramente, nel caso delle nostre riunioni del consiglio di amministrazione, la stanza è stata intenzionalmente distanziata per consentire il distanziamento sociale', ha scritto la portavoce Nan Kiel.

“Il cuore del Cobb County Board e del Distretto è rivolto alle famiglie Johnson, Key e Lindsey. Cynthia, Dana e Patrick sono stati membri incredibilmente preziosi del nostro team', ha scritto Kiel. 'L'effusione di sostegno per le loro famiglie mostra quanto fossero amati e come abbiano avuto un impatto positivo su ogni studente, insegnante e genitore con cui hanno interagito'.

La storia continua sotto la pubblicità

Ma la famiglia di Key è indignata per le azioni degli amministratori, o per la loro mancanza, durante l'incontro.

'Tutto quello che doveva essere era qualche secondo di dimostrazione di gentilezza ed empatia', ha detto Welch in un'intervista, 'e non potevano nemmeno farlo'.

Welch ha detto che suo zio, un artista di talento e un'adorabile insegnante d'asilo, non solo aveva una quantità apparentemente illimitata di pazienza, ma aveva anche un occhio per la bellezza.

All'inizio della pandemia, Key e Welch si chiamavano spesso per fare il check-in, discutendo delle loro preoccupazioni per le persone che sembravano non turbate dal virus e discutendo dei problemi di pandemia quotidiani che avevano sperimentato come le riacutizzazioni dell'eczema da disinfettante per le mani e maschere.

La storia continua sotto la pubblicità

'L'ha preso molto sul serio', ha detto, aggiungendo che Key si è lamentato quando ha visto persone senza maschere nel negozio di alimentari.

'Era qualcosa in prima linea nelle nostre menti e abbiamo continuato a chiamare e ad assicurarci che stessimo entrambi bene e che stessimo ancora prendendo le dovute precauzioni', ha detto.

Decine di infermieri con le scuole pubbliche di Chicago affermano che la riapertura degli edifici non è ancora sicura

Suo zio non aveva alcuna condizione sottostante che lo mettesse a rischio di gravi complicazioni, ha detto Welch.

Patrick e Priscella sono risultati positivi all'inizio di novembre e 10 giorni dopo il suo livello di ossigeno è sceso a un livello preoccupante, quindi è stato ricoverato in ospedale, ha detto Welch.

Key non poteva più parlare al telefono con sua nipote: aveva una tracheotomia, lasciandolo solo in grado di segnalare 'Ti amo' tramite FaceTime a sua moglie. La famiglia era fiduciosa, tuttavia, mentre discutevano di trasferirlo in un centro di assistenza a lungo termine per farlo uscire dal ventilatore.

La storia continua sotto la pubblicità

Ma quando si sono svegliati il ​​giorno di Natale, l'ospedale ha detto a sua moglie di venire perché le condizioni di Key si erano deteriorate. È morto durante la sua vacanza preferita, ha detto Welch.

La sua morte è stata ampiamente sentita, dai colleghi insegnanti ai compagni di scuola elementare adulti di Welch che ricordano Key. Un GoFundMe pagina istituito da un amico ha raccolto più di 37.000 dollari a domenica.

'La cosa più importante per noi è stata che la sua eredità e la sua memoria si concentrassero sulla sua gentilezza e sul suo cuore generoso', ha detto Welch. “Per questo, chiedo alle persone di fare le cose che gli è stato chiesto di fare per sempre: indossare una maschera, lavarsi le mani, distanza sociale.