I college comunitari della Virginia stanno eliminando il presidente John Tyler e altri dai loro nomi in mezzo alla resa dei conti razziale

I college comunitari della Virginia stanno eliminando il presidente John Tyler e altri dai loro nomi in mezzo alla resa dei conti razziale

Un college della comunità della Virginia sta perdendo il nome di John Tyler, il decimo presidente degli Stati Uniti che ha sostenuto la ribellione confederata prima di morire. Un altro sta abbandonando Thomas Nelson Jr., un firmatario della Dichiarazione di Indipendenza e un importante leader politico e militare che gli storici dicono abbia ridotto in schiavitù centinaia di persone di origine africana.

Un terzo ha inserito una e commerciale per sottolineare che il Patrick & Henry Community College prende il nome da una coppia di contee che serve nella regione meridionale dello stato. Il tweak ha lo scopo di allontanare il college di due anni precedentemente noto come Patrick Henry dal famoso oratore dell'era rivoluzionaria con quel nome che era anche uno schiavista.

Questi e altri cambi di nome all'interno del Virginia Community College System riflettono l'ampiezza e la persistenza della resa dei conti razziale nell'istruzione superiore dall'omicidio lo scorso anno di George Floyd da parte di un ufficiale di polizia di Minneapolis. Il movimento nazionale per la giustizia sociale e razziale ha portato a un nuovo esame dei nomi onorati in ciascuno dei 23 college del sistema. In uno stato con una lunga e dolorosa storia di schiavitù e oppressione razziale - accanto a una vivace tradizione di istruzione superiore pubblica - c'era molto da considerare.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Le passioni si sono accese. I critici del processo di ridenominazione hanno protestato contro ciò che consideravano una correttezza politica impazzita. I sostenitori hanno detto che ha aiutato le scuole ad allinearsi con la loro missione pubblica.

Il John Tyler Community College, vicino a Richmond, passerà nei prossimi mesi al Brightpoint Community College. Il Thomas Nelson Community College, ad Hampton, sta diventando il Virginia Peninsula Community College.

'Iscriviamo molte persone i cui antenati sono stati ridotti in schiavitù, sono stati emarginati, sono stati chiaramente sfruttati', ha affermato Glenn DuBois, il cancelliere del sistema. 'E cosa dici a quegli studenti quando guardano alcuni di questi nomi?'

Va. House vota per costringere i college pubblici a fare i conti con i legami con la schiavitù, creare borse di studio o altri programmi

DuBois ha indicato il Lord Fairfax Community College, con sede nella Shenandoah Valley settentrionale e nella contea di Fauquier. Il suo nome onora un titolo ereditario detenuto per secoli da una famiglia britannica, tra cui un uomo del XVIII secolo, Thomas Fairfax, che fu una figura influente e schiavista nella Virginia coloniale. Il nome della famiglia appare anche nella contea di Fairfax e nella città di Fairfax della Virginia. Ma il community college non serve direttamente quei luoghi. Lo fa il Northern Virginia Community College.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Oggi, non so perché qualcuno dovrebbe voler nominare un college comunitario dopo un lord britannico', ha detto DuBois. 'Semplicemente non ha senso.' Quella scuola sta per essere ribattezzata Laurel Ridge Community College.

Alcuni legislatori repubblicani si sono opposti.

'Questa decisione è una risposta diretta al movimento 'cancella la cultura', che cerca di rifiutare le persone e le idee che non si adattano all'attuale narrativa politicamente corretta', ha scritto il rappresentante degli Stati Uniti Bob Good (R) a DuBois ad aprile, esortando lo stato per mantenere il nome di Lord Fairfax. 'Sforzi come questi incoraggiano un ciclo infinito di ridenominazione di istituzioni, edifici e città in tutto il paese con lo stratagemma della veglia politica'.

La storia continua sotto la pubblicità

In tutto il paese, i college comunitari sono spesso chiamati per contee, città o regioni in cui operano, e alcuni prendono il nome da personaggi storici con eredità controverse.

L'Henry Ford College, a Dearborn, nel Michigan, onora il pioniere della casa automobilistica e industriale noto anche per aver promosso l'antisemitismo. Più campus in Alabama onorano George C. Wallace e sua moglie Lurleen B. Wallace, entrambi governatori durante il movimento per i diritti civili. George Wallace è stato un feroce sostenitore della segregazione razziale negli anni '60. In seguito rinunciò a quelle opinioni.

Non ci sono segni che i nomi dei college Ford e Wallace verranno cambiati presto.

In Virginia, i community college sono stati fondati e nominati in rapida successione negli anni '60 e '70. La loro comparsa ha coinciso con un'enorme espansione dell'istruzione superiore pubblica a livello nazionale dopo la seconda guerra mondiale.

Community college a un bivio: crollano le iscrizioni, ma cresce il peso politico

Ora, i loro nomi stanno ricevendo una seconda e persino una terza occhiata. Nel luglio 2020, settimane dopo che Floyd, un uomo di colore, è stato assassinato durante un arresto a Minneapolis, il consiglio del college della comunità statale della Virginia ha ordinato una revisione completa dei nomi dei college e dei nomi degli edifici del campus con un occhio alla diversità, all'equità e all'inclusione. I consigli dei college locali sono stati autorizzati a cambiare i nomi degli edifici problematici del campus o delle aule e di raccomandare cambiamenti di nome del college. Il consiglio di stato ha l'ultima parola sui nomi dei college.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

A Clifton Forge, una cittadina di montagna a ovest di Lexington, John Rainone ha trascorso l'ultimo anno a lottare con l'eredità di Dabney S. Lancaster. Rainone è presidente di un college della comunità intitolato a Lancaster, che ha ricoperto molte posizioni di leadership nell'istruzione nel 20 ° secolo, incluso un periodo negli anni '40 come sovrintendente statale dell'istruzione pubblica quando le scuole erano segregate.

Inizialmente, ha detto Rainone, il consiglio del college locale voleva mantenere il nome di Lancaster. Ma i membri del consiglio hanno cambiato idea dopo che un ricercatore ha scoperto che Lancaster era stato un ufficiale nazionale negli anni '20 in un'organizzazione suprematista bianca conosciuta come Anglo-Saxon Clubs of America. 'Con queste nuove informazioni, ci siamo sentiti come se non ci fossero dubbi', ha detto Rainone.

Il consiglio di stato ha approvato la raccomandazione locale di eliminare il nome di Lancaster.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il 18 ottobre, ha detto Rainone, il college prevede di svelare la sua proposta per un nuovo nome. Ci sono tre finalisti: Headwaters Community College, Mountain River Community College e Mountain Gateway Community College.

'Questo nuovo nome, ci porterà davvero in un posto nuovo', ha detto Rainone, che ha aggiunto che tutti nel campus devono sentirsi i benvenuti. 'Anche se uno studente mette in dubbio l'inclusività del college a causa del nome del college, allora sento che non abbiamo fatto il nostro lavoro per soddisfare le esigenze di quello studente'.

Nel sud-est della Virginia, il Thomas Nelson Community College prende il nome da un uomo che fu per breve tempo governatore durante la guerra rivoluzionaria e combatté gli inglesi a Yorktown. Anche lui era immerso nella schiavitù. Stacey Schneider, professore associato di storia al college, ha scritto in un'analisi della vita di Nelson che gli furono date 400 persone schiavizzate al momento del suo matrimonio. I registri indicano che ha ridotto in schiavitù 219 al momento della sua morte nel 1789. Uno è stato emancipato attraverso la sua volontà, ha scritto Schneider, mentre il resto è rimasto in schiavitù - trasferito ai parenti di Nelson o venduto per pagare i suoi debiti.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'È la persona giusta?' Schneider ha detto in un'intervista telefonica. 'Si adatta alla nostra popolazione al Thomas Nelson Community College?' I dati federali mostrano che il 29% dei 6.300 studenti del college si identifica come nero o afroamericano e il 48% come bianco. Alla fine, lo stato ha approvato una raccomandazione locale per passare a un nome geografico, Virginia Peninsula.

Tra coloro che si opponevano al cambiamento c'era Gary O. Hodges, presidente del capitolo Thomas Nelson Jr. dei Sons of the American Revolution. Il college elenca il capitolo come sponsor di una borsa di studio di $ 1.000 per studenti di alto livello con interesse per la storia. Hodges ha affermato che negli anni sono stati assegnati poco più di $ 50.000.

Hodges ha affermato che il capitolo non ha commentato i legami di Nelson con la schiavitù. I contributi di Nelson alla fondazione della nazione, ha detto Hodge, erano una ragione sufficiente per sostenere il mantenimento del nome. “Siamo infelici? Sì, siamo infelici', ha detto Hodges. “Ma succedono cose su cui non abbiamo alcun controllo.”

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il dibattito è sorto su una scuola a lungo chiamata Patrick Henry Community College a Martinsville. I funzionari locali hanno affermato che il nome dovrebbe rimanere, sostenendo che era puramente geografico, in riconoscimento delle persone che la scuola serve nella contea di Patrick e nella contea di Henry lungo il confine con la Carolina del Nord. Funzionari statali respinti.

Il risultato, Patrick & Henry, è stato descritto come un compromesso. Contiene un'evidente eco dell'oratore del XVIII secolo senza replicare esattamente il suo nome.

'La e commerciale significa inclusione', ha affermato il presidente di Patrick & Henry Greg Hodges, nessuna relazione con Gary Hodges. 'Non potremmo essere più entusiasti di dove siamo atterrati.' Circa il 62 percento dei 2.000 studenti del college sono bianchi e il 20 percento neri, secondo i dati federali.

La storia continua sotto la pubblicità

Per quanto riguarda il John Tyler Community College, i funzionari affermano che ci sono state relativamente poche controversie sull'abbandono del nome del decimo presidente. Tyler, il primo a succedere alla presidenza dopo la morte di un incumbent, stabilì importanti precedenti storici durante il suo mandato negli anni Quaranta dell'Ottocento. Ma si schierò con la Confederazione alla fine della sua vita, vincendo l'elezione al Congresso confederato, un'azione che molti credono sia stata l'ultimo tradimento del suo paese. Tyler era anche uno schiavista. Non è chiaro come il suo nome sia stato legato a un college comunitario fondato un secolo dopo.

'Mi sono fatto questa domanda molte volte', ha detto Edward 'Ted' Raspiller, presidente del college dal 2013. 'Se riesci a trovare il motivo, mi piacerebbe leggerlo'. I funzionari descrivono la scuola come 'diventando Brightpoint', con il passaggio ufficiale che entrerà in vigore il prossimo anno. Il consiglio di stato ha approvato il nuovo nome a luglio. Raspiller ha stimato che il cambio di nome costerà meno di 1 milione di dollari per nuove insegne e altre necessità. Il nuovo nome, che non ha alcuna connessione geografica con l'area di servizio del college, è stato scelto con l'aiuto di esperti di branding.

Brightpoint, ha detto Raspiller, “parla dell'esperienza che vogliamo che le persone abbiano qui. È ambizioso. Abbiamo una visione piuttosto audace: una storia di successo per ogni studente'. I dati federali mostrano che circa il 10% dei 9.400 studenti della scuola sono latini e il 20% neri o afroamericani.

Raspiller ha detto di aver avuto pochi contatti con i discendenti di Tyler. 'Non abbiamo mai avuto un legame con la famiglia', ha detto. La tenuta di Tyler, la foresta di Sherwood, si trova a circa 30 miglia a est del campus di Chester.

L'ultimo nipote sopravvissuto del decimo presidente: un ponte verso il complicato passato della nazione

William Tyler, un pronipote, ha dichiarato in una dichiarazione scritta: 'Sostengo la missione del Virginia Community College System di fornire opportunità educative a tutti gli individui e credo che migliorando la vita il VCCS serva il Commonwealth nel suo insieme. Nella misura in cui il Consiglio di Stato determina che cambiare il nome di una qualsiasi delle istituzioni che supervisiona favorisce la missione [del sistema], sostengo il loro diritto di farlo. '

Nonostante il cambio di nome in Virginia, John Tyler avrà ancora una connessione con un altro college della comunità. Il Tyler Junior College, in Texas, ha sede in a città intitolata al presidente .