Settimane dopo, i servicer stanno ancora aspettando le linee guida del Dipartimento dell'Istruzione per l'espansione del condono del prestito

Settimane dopo, i servicer stanno ancora aspettando le linee guida del Dipartimento dell'Istruzione per l'espansione del condono del prestito

Tre settimane dopo che il Dipartimento dell'Istruzione ha annunciato un'espansione temporanea di un popolare programma di alleggerimento del debito per i dipendenti pubblici, gli appaltatori incaricati di guidare i mutuatari sono ancora in attesa di una guida.

L'amministrazione Biden espande temporaneamente il programma di condono del prestito studentesco per i dipendenti pubblici

Persone che hanno familiarità con la questione, che hanno parlato a condizione di anonimato perché non erano autorizzate a parlare pubblicamente, hanno affermato che i servizi di prestito studentesco federale - gli intermediari che riscuotono i pagamenti per conto del governo - fino ad oggi hanno ricevuto solo materiale stampa fornito al pubblico. Mentre quei documenti catturavano i principi di base dell'iniziativa, hanno detto le persone, mancano di dettagli specifici che i mutuatari richiedono.

Una guida insufficiente da parte del Dipartimento dell'Istruzione, hanno affermato, potrebbe rallentare l'iniziativa urgente, creare confusione ed erodere ulteriormente la fiducia del pubblico in un programma di perdono che è stato pieno di problemi.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

La posta in gioco è alta per l'amministrazione Biden. Associazioni di consumatori e legislatori liberali stanno tenendo d'occhio se il dipartimento può mantenere l'impegno di avvicinare più di 550.000 dipendenti pubblici alla cancellazione del debito.

Il Dipartimento dell'Istruzione ha affermato che consentirà temporaneamente a tutti i pagamenti effettuati dai mutuatari sui prestiti agli studenti federali di conteggiare per il perdono del prestito di servizio pubblico (PSLF), che cancella il debito insoluto dopo 10 anni di pagamenti puntuali. La decisione consente a insegnanti, membri delle forze armate e altri dipendenti pubblici di eludere le complesse regole del programma per ricevere la cancellazione del debito, ma solo fino al 31 ottobre 2022.

In cerca di perdono: il viaggio vertiginoso per i dipendenti pubblici con debiti studenteschi

Normalmente, i partecipanti devono avere prestiti concessi direttamente dal governo federale ed essere iscritti a specifici piani di rimborso, principalmente quelli che limitano i pagamenti mensili del prestito a una percentuale del loro reddito. Devono anche lavorare per il governo o per alcune organizzazioni senza scopo di lucro.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Qualsiasi passo falso può aggiungere anni al processo e i mutuatari si sono lamentati del fatto che una cattiva consulenza da parte dei gestori di prestiti li ha portati a credere di effettuare pagamenti idonei quando non lo erano. Queste rivelazioni hanno portato ad altre soluzioni temporanee che hanno creato nuovi problemi, rendendo i mutuatari ancora più scettici sul programma.

I senatori democratici criticano DeVos per aver gestito male un'espansione temporanea del condono del prestito per i dipendenti pubblici

In questo contesto, la rinuncia dell'amministrazione Biden è stata accolta con un misto di eccitazione e preoccupazione.

Mercoledì, durante un'audizione del sottocomitato per l'istruzione della Camera, i Democratici del Congresso hanno detto a Richard Cordray, capo dell'ufficio Federal Student Aid (FSA) del dipartimento, che i loro elettori li hanno disseminati di storie di successo e domande sull'amministrazione della deroga.

La storia continua sotto la pubblicità

'Stiamo già ascoltando dagli elettori che i servicer [dicono] di non avere la guida per implementare le modifiche del PSLF', ha detto il rappresentante Joe Courtney (D-Conn.) a Cordray durante l'udienza. 'Vogliamo essere partner con te per spargere la voce alle persone, per assicurarci che non vengano catturati in un altro tipo di ginnastica burocratica che potrebbe influire sulla loro idoneità al congedo'.

Cordray ha detto che è passato poco tempo da quando il segretario all'Istruzione Miguel Cardona ha annunciato la rinuncia e che il dipartimento lavorerà per assicurarsi che le persone abbiano la giusta guida.

'A volte la rapidità è nemica del bene', ha detto Cordray.

In un'intervista, Courtney ha accreditato Cordray per aver affrontato il problema e ha affermato di aver sentito parlare di mutuatari che stavano già ricevendo credito per i loro pagamenti. Tuttavia, ha affermato di essere preoccupato per i singhiozzi amministrativi che potrebbero comportare ritardi.

La storia continua sotto la pubblicità

'Siamo ancora al primo mese, ma d'altra parte, abbiamo solo un anno per consentire a molte persone di ricevere assistenza', ha detto Courtney. Il Dipartimento dell'Istruzione deve 'farcela bene, e hanno davvero bisogno di andare avanti'.

Il presidente della commissione per l'istruzione della Camera, il rappresentante Robert C. 'Bobby' Scott (D-Va.) ha chiesto al dipartimento un resoconto dell'attuazione della deroga.

A causa della portata della deroga, tutti i servizi di prestito del dipartimento dovranno essere aggiornati sui parametri dell'iniziativa, ha affermato Scott Buchanan, direttore esecutivo della Student Loan Servicing Alliance, un gruppo commerciale che rappresenta le aziende che riscuotono i pagamenti del debito scolastico .

'Avere in anticipo una guida dettagliata e solide informazioni che i partner possono utilizzare per educare i mutuatari è fondamentale prima di fare questo tipo di annunci', ha affermato Buchanan. “Ai servicer non è stata data la possibilità di offrire ulteriori indicazioni o rispondere alle loro domande dettagliate. Ma non c'è molto che noi stessi possiamo fare fino a quando la FSA non si svilupperà e ci fornirà una guida sufficiente e tempestiva'.