Che aspetto ha la scuola ora: in immagini suggestive da tutto il mondo

Che aspetto ha la scuola ora: in immagini suggestive da tutto il mondo

La speranza della scorsa primavera era che la massiccia interruzione della scuola in tutto il mondo causata dalla pandemia di coronavirus non durasse a lungo e che entro l'autunno 2020 le aule sarebbero state nuovamente piene di bambini, come in passato.

Non è successo. Praticamente da nessuna parte le cose sono tornate alla normalità, cioè prima del covid-19.

La pandemia è persistita e, quindi, negli Stati Uniti e in tutto il mondo, gli studenti vanno a scuola in modi che non hanno mai fatto prima fino a quest'anno: nelle loro case; al di fuori; nelle aule con o senza mascherina, seduti distanti l'uno dall'altro o molto vicini; e talvolta dietro barriere di plexiglass.

Alcuni bambini stanno a scuola poche ore o alcuni giorni alla settimana e trascorrono il resto del tempo a casa, mentre altri non entrano mai, o lo fanno cinque giorni alla settimana. Gli insegnanti a volte lavorano da aule altrimenti vuote, dando lezioni a distanza a studenti che non possono rientrare negli edifici scolastici a causa dei tassi di covid-19.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Le statistiche sono cupe: ci sono stati più di 43 milioni di casi di covid-19 in tutto il mondo con oltre 1,1 milioni di morti, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, negli Stati Uniti ci sono stati più di 8,5 milioni di casi di covid-19 – più di mezzo milione nell'ultima settimana – e più di 225.000 decessi.

I timori di perdere l'apprendimento sono alti. Milioni di bambini nei paesi più poveri del mondo non sono tornati a scuola dall'inizio della pandemia e non si prevede che torneranno mai, soprattutto le ragazze. Negli Stati Uniti, le preoccupazioni maggiori per gli studenti più bisognosi, coloro che vivono in povertà, hanno bisogni speciali e sono studenti di lingua inglese, ma mese dopo mese di istruzione interrotta colpirà ogni bambino.

Poiché i casi di coronavirus sono in aumento nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti e in molti paesi, gli educatori stanno ancora cercando di trovare modi per insegnare ai bambini. Ecco alcune immagini da tutto il mondo che mostrano come appare la scuola nell'ottobre 2020 in preda alla peggiore pandemia da oltre 100 anni.

L'apprendimento a distanza sta approfondendo il divario tra ricchi e poveri

Ritorno a scuola: molti grandi distretti riaprono i battenti

LE FILIPPINE
INDIA
GERMANIA
STATI UNITI
ALGERIA
RUSSIA
ETIOPIA
ARGENTINA
BRASILE
TUNISIA
GIORDANIA
TACCHINO
SPAGNA
BELGIO
ITALIA
UNGHERIA
MACEDONIA DEL NORD