Con i college chiusi, più studenti considerano gli anni sabbatici. Ma anche quelli potrebbero essere interrotti.

Con i college chiusi, più studenti considerano gli anni sabbatici. Ma anche quelli potrebbero essere interrotti.

Non è passato molto tempo da quando Anna Parra Jordan era entusiasta di andare al college. Le piaceva l'idea di vedere posti nuovi, incontrare nuove persone, stare fuori fino alle quattro del mattino se voleva, indossare quello che voleva.

'Ero pronta a rimbalzare', ha detto. 'Rimbalzo da D.C.'

Poi, un noioso venerdì è diventata improvvisamente la fine: il suo ultimo addio dal liceo mentre il paese si chiudeva a causa della pandemia di coronavirus. E mentre si trascinava attraverso le lezioni online della Woodrow Wilson High School questa primavera, cercando di non leggere le notizie che sua madre le aveva detto di leggere, si è improvvisamente resa conto: aveva bisogno di un anno di pausa.

Mai prima d'ora aveva messo in discussione la tradizionale linea temporale accademica. Ora Parra Jordan, come migliaia di studenti in tutto il paese, sta pensando di prendersi un anno sabbatico. 'Non posso costringermi ad andare al college in questo momento', ha detto.

Mentre il semestre primaverile si avvicina a una fine anticlimatica, la questione se i college e le università possano riaprire in autunno è diventata un punto critico questa settimana. Molti presidenti di scuola hanno annunciato piani audaci per accogliere gli studenti nel campus e i leader politici si sono affrettati a intervenire. Il senatore Lamar Alexander (R-Tenn.) ha detto mercoledì su Fox News che se fosse un rettore universitario oggi, 'Io starebbe programmando di tornare a scuola.”

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Martedì – il giorno in cui Anthony S. Fauci, il massimo esperto di malattie infettive della nazione, ha avvertito a Capitol Hill che riaprire il paese troppo presto potrebbe portare a sofferenze e morte – la California State University, il più grande sistema universitario pubblico quadriennale del paese, ha cancellato la maggior parte delle lezioni di persona per l'autunno. La decisione, che riguarderà quasi mezzo milione di studenti, è stata seguita da vicino tra le crescenti incertezze sui rituali tradizionali della vita universitaria.

È in questo contesto che un numero insolitamente elevato di studenti sta mettendo in discussione i propri piani per il college autunnale. Circa uno su cinque studenti attuali non è sicuro dei piani per reiscriversi o ha deciso di non andare al college questo autunno, secondo un sondaggio nazionale commissionato dall'American Council on Education e dall'American Association of Collegiate Registrars and Admissions Officers.

'Nessuna scuola nel paese o nel mondo può essere certa di cosa porterà la caduta', ha affermato Terry Hartle dell'American Council on Education, che in un altro recente sondaggio ha scoperto che il 96% dei presidenti di college è preoccupato per le iscrizioni autunnali, una fonte di entrate cruciale. “Fanno tutti la stessa domanda: ‘Se apriamo le nostre porte, verranno gli studenti?'”

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

I college di solito sono felici di lasciare che gli studenti si prendano un anno di pausa, ha detto Hartle, con prove che suggeriscono che il tempo libero è spesso prezioso per gli studenti. Ma questo accade in un anno tipico, quando il numero di richieste è basso e gli amministratori possono prevedere quanti studenti si iscriveranno in autunno. Quest'anno, ha detto, 'la preoccupazione è cosa succede se il 20 percento dei tuoi studenti richiede un anno sabbatico?'

Alcuni consulenti universitari prevedono che gli studenti e le famiglie che parlano di differimento alla fine andranno avanti con i piani del college. Ciò è in parte dovuto al fatto che la pandemia sta capovolgendo i programmi dell'anno sabbatico proprio come sta capovolgendo il tradizionale percorso universitario.

Gli anni sabbatici tipici includono viaggi, lavoro volontario, lavoro retribuito, esplorazione di carriera e 'un radicale libero', ha affermato Ethan Knight, direttore esecutivo della Gap Year Association. 'Non sovrastrutturare il tuo tempo, lascia un po' di spazio per l'ignoto'.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Ma quest'anno, i viaggi internazionali e il lavoro di volontariato sembrano improbabili e trovare buoni posti di lavoro sarà più difficile che mai, ha affermato Emmi Harward, direttore esecutivo dell'Association of College Counselors in Independent Schools.

'Penso che sia stata una risposta istintiva alla prospettiva che le cose non tornino alla vecchia normalità in autunno', ha detto Harward. 'Non prevedo che ci saranno così tanti laureandi e famiglie che si prenderanno effettivamente un anno di distanza quanti sono gli studenti che fanno le domande al riguardo ora'.

Ad ogni modo, l'incertezza sta snervando sia i college che gli studenti.

'Un terremoto': la crisi del coronavirus scuote l'istruzione superiore, costringendo studenti e professori in un territorio inesplorato

Joshua Carter, un anziano della Walt Whitman High School di Bethesda, Md., ha pensato a un anno sabbatico per un po', dopo aver visto un amico trascorrere il suo tempo libero facendo volontariato a Panama, sciando e lavorando a Jackson Hole. Anche Carter era pronto per una pausa dagli accademici; aveva un interesse in diversi campi scientifici, ma non era sicuro di una specializzazione universitaria.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Quindi, dopo essere stato accettato all'Università del Maryland, ha chiesto di posticipare il suo primo anno e la scuola ha accolto rapidamente la richiesta. Ha un lavoro estivo come tecnico di laboratorio e prevede di continuarlo il prossimo autunno, a condizione che la pandemia non influisca sui finanziamenti. Se può viaggiare e sciare, lo farà. 'Voglio resettare un po' la scuola - fare una pausa', ha detto. 'Capire le cose.'

La storia di Carter è piuttosto tipica. Ma questa primavera, gli studenti che non avrebbero mai pensato di ritardare il college stanno prendendo in considerazione una pausa. Il traffico online della Gap Year Association è stato del 150 percento o più al di sopra del normale, con centinaia di migliaia di studenti che hanno espresso interesse, ha detto Knight: 'È stato piuttosto intenso'.

Il programma di accesso al college del Distretto di Columbia, che offre consulenza e borse di studio agli studenti del distretto, ha già visto un aumento del 10% degli studenti considerando un anno di pausa, ha affermato il vicepresidente senior LD Ross Jr. E questo prima che la maggior parte degli studenti sappia con certezza quale sarà l'autunno portare. Molti non vogliono iniziare le lezioni online, ha detto Ross. Altri sono preoccupati per i soldi dopo che i genitori hanno perso il lavoro. Alcuni sono semplicemente preoccupati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

'Hanno molta paura di essere lontani da casa durante questo periodo instabile', ha detto. 'Non si sentono al sicuro, quindi stanno cercando di prendersi un anno sabbatico'.

Ross ha detto che è preoccupato che gli studenti che si prendono un anno di pausa potrebbero non arrivare al college. Mentre gli studenti considerano le loro opzioni, ha detto, “molti di loro sono tornati e hanno iniziato a riconsiderare seriamente l'anno sabbatico. Non è così attraente'.

Un'alternativa è andare a scuola in un posto più vicino ed economico, soprattutto se i programmi dell'anno sabbatico non possono offrire esperienze arricchenti. I college della comunità stanno aspettando che gli studenti dei college quadriennali si iscrivano alle lezioni in autunno.

Ma molti college non consentono agli studenti di posticipare l'ammissione e quindi prendere lezioni per il credito altrove, hanno affermato diversi consulenti universitari. Gli studenti dovranno presentare nuovamente domanda di ammissione come studenti trasferiti. Avrebbero anche bisogno di verificare che i crediti sarebbero stati accettati.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Le politiche e le scadenze per l'iscrizione posticipata variano da scuola a scuola. L'Università della Virginia di solito concede circa 60 richieste all'anno da studenti ammessi che accettano offerte ma vogliono posticipare l'iscrizione. Finora, il volume delle richieste di rinvio per questa volta a maggio è normale, hanno detto i funzionari.

Alla University of Southern California, non esiste una scadenza per tali richieste. 'Finora, non ci sono numeri da riportare', ha scritto la portavoce Emily Gersema in una e-mail, 'ma anche i leader dell'USC non hanno ancora annunciato i piani per il semestre autunnale'. Alcune scuole, tra cui la Cornell University, hanno rassicurato i futuri studenti che saranno generosi nel concedere richieste di differimento.

Alcuni consiglieri hanno detto che un piano solido è la chiave. 'È meglio per te essere a casa seduto sul divano a non fare nulla, cercando di elaborare un piano?' ha chiesto Sam Bigelow, direttore della consulenza universitaria per la Middlesex School in Massachusetts. “O meglio guadagnare crediti” verso una laurea quadriennale?

Gli studenti universitari vogliono risposte sull'autunno, ma le scuole potrebbero non averle per mesi

Ma per Anna Parra Jordan la decisione è diventata sempre più chiara.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Pagare l'intero costo per l'Università di Pittsburgh - più di $ 30.000 per le tasse scolastiche fuori dallo stato - se stava solo prendendo lezioni online non aveva senso. Anche se la scuola riaprisse, non sentiva che sarebbe stato sicuro vivere in un dormitorio e condividere aule, pasti e una vita sociale con migliaia di altri studenti. Se c'è una seconda ondata di infezioni, ha detto: 'Non voglio essere in un tale pozzo nero di un ambiente'.

Quindi la scorsa settimana ha chiesto di posticipare la sua iscrizione. Ha detto che sta aspettando una risposta dalla scuola, che è entusiasta di frequentare, al momento giusto.

'Posso andare avanti tra un anno', ha detto, 'quando le cose saranno più sicure'.

Donna St. George e Nick Anderson hanno contribuito a questo rapporto.